L'assessore Castelli dalla ricostruzione alle trote: "Qui a Sefro la dimostrazione che l'entroterra può essere luogo di produttività"

1' di lettura 21/05/2021 - Il sopralluogo nell'entroterra maceratese dell'assessore regionale Guido Castelli, accompagnato dal consigliere Renzo Marinelli, ha fatto tappa anche a Sefro, dove ha potuto incontrare il sindaco Pietro Tapanelli e l'imprenditore Lino Rossi.

Oltre al tema della ricostruzione, Castelli ha potuto fare visita all'azienda di troticoltura Erede Rossi Silvio. Lì si è parlato di economia locale e rilancio delle aree montane. "Questo è un esempio di come l'entroterra possa essere luogo di produttività e produzione economica, sfatando il pregiudizio in cui le aree montane sarebbero rassegnate all'abbandono - spiega Castelli - In questo caso incontriamo un geniale imprenditore che non ha mai smesso di affrontare la modernità con Sefro al centro del suo pensiero economico. Da qui governa un sistema che è al primo livello di produzione di trote in Europa, senza mai smettere di aggiornarsi. Abbiamo parlato ad esempio di ogm free e dell'assenza di antibiotici nella nutrizione degli avanotti, temi innovativi e che anticipano il mercato".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2021 alle 16:19 sul giornale del 22 maggio 2021 - 353 letture

In questo articolo si parla di Sefro, Riccardo Antonelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b3ZH