Infortunio durante un'escursione a Cesi, intervento dei vigili del fuoco e del 118

vigili del fuoco 1' di lettura 20/06/2021 - Si è interrotta per l'infortunio alla caviglia di una donna (C. E. di 58 anni) la gita in montagna di due coppie umbre di mezza età.

Durante la marcia in un sentiero di montagna non lontano da Cesi, la donna ha messo male un piede e si è slogata una caviglia. Dal forte dolore non è riuscita a proseguire il cammino. I compagni d'avventura, trovandosi nella boscaglia e già ben distanti dalla zona dove avevano lasciato le loro auto, hanno chiamato i soccorsi. Fortunatamente la zona non era impervia e la ferita è stata raggiunta e soccorsa da una squadra dei Vigili del Fuoco di Camerino, che l'hanno immobilizzata e portata a valle. Ad attenderla i soccorritori del 118 della Cri di Visso che l'hanno medicata riscontrando la forte distorsione della caviglia. Dopodiché la donna ha preferito tornare direttamente a casa nella vicina Foligno e con lei tutta la comitiva.


di Angelo Ubaldi
redazione@viverecamerino.it





Questo è un articolo pubblicato il 20-06-2021 alle 17:54 sul giornale del 21 giugno 2021 - 267 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b7Tp





logoEV