La Form torna a San Severino

1' di lettura 08/07/2021 - Secondo appuntamento della FORM al Castello di San Severino Marche.

Dopo il concerto inaugurale della stagione sinfonica estiva della scorsa settimana, l’Orchestra Filarmonica Marchigiana, la “colonna sonora delle Marche”, sabato 10 luglio, alle 21.15, presenta una entusiasmante serata musicale dal titolo Wagner time, realizzata in collaborazione con Accademia d’Arte Lirica Osimo. Diretta dal giovane Marco Severini, l’Orchestra eseguirà due splendide opere del grande compositore tedesco, intimamente legate fra loro: i Wesendonck Lieder, interpretati dal mezzosoprano Nutsa Zakaidze, e il Preludio e morte d’amore dall'opera Tristano e Isotta, di cui i cinque Lieder dedicati a Matilde von Wesendonck costituiscono una sorta di studio preparatorio.

Introduce il programma l'Ouverture da Il flauto magico di Mozart, l’opera che rappresentò l'ideale punto di partenza per l'avveniristica avventura del teatro wagneriano, mentre chiudono la serata alcuni estratti dalla Carmen di Bizet, la cui musica sanguigna e viscerale fu considerata dal filosofo Nietzsche come il contraltare mediterraneo alle spiritualistiche visioni nordiche del musicista tedesco. Il concerto è realizzato in collaborazione con il Comune, e fa parte del progetto Suoni per la Rinascita – MarcheInVita, Lo spettacolo dal vivo per la rinascita dal sisma.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-07-2021 alle 16:46 sul giornale del 09 luglio 2021 - 259 letture

In questo articolo si parla di sport, san severino marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b0sK





logoEV
logoEV