Il San Severino Blues Festival festeggia 30 anni con un ricco programma di concerti

3' di lettura 12/07/2021 - Trentesima edizione estiva, un traguardo importante per San Severino Blues, uno dei festival più longevi delle Marche e d’Italia, nato nel 1991.

30 anni di grande musica internazionale blues, soul, jazz e rock, con presenze di artisti di fama mondiale come Patti Smith, John Mayall, Joe Bonamassa, Blues Brothers, Joe Jackson, Mike Stern, Pat Metheny, Dr John, Suzanne Vega, Joan Armatrading, Eric Burdon, Alì Farka Tourè, Eric Gales, solo per citarne alcuni, e di tanti artisti italiani come Fabio Treves, Carmen Consoli, Eugenio Finardi, Raphael Gualazzi. 30 anni di successi artistici e di pubblico.

Anche quest’anno 11 concerti in 6 città, organizzati nel rispetto delle vigenti norme anti Covid, compresa la limitazione dei posti in platea, per i quali è sempre necessaria la prenotazione, anche per i concerti gratuiti. Il festival ha già aperto i palchi con due ghiotte anteprime nel mese di giugno: il 25 a San Severino Marche si è esibito Sugar Blue, lo storico armonicista dei Rolling Stones, un’occasione imperdibile prima del suo rientro negli Stati Uniti, e il 28 giugno a Corridonia ha risuonato il Blues Rock & Love tour di Matthew Lee, ospite Gennaro Porcelli il chitarrista di Edoardo Bennato, in occasione della festa del patrono. La musica riprende il 18 luglio in piazza a Pollenza con un nome importante del cartellone, il chitarrista americano Kirk Fletcher, che ritorna ma con una nuova band ed un nuovo disco, candidato ai Blues Music Award.

Il 24 luglio un evento speciale nel giorno del primo concerto nella storia del festival: Miramar, spettacolo di musica e immagini, nella suggestiva cornice di Castello al Monte a San Severino. Protagonisti della serata il mare e Frankie Chavex e Peixe, due chitarristi portoghesi che suonano, come fossero un musicista solo, una musica ricca, affascinante, tra folk e blues. Il 31 luglio nel parco di Villa Fermani a Corridonia la voce soul blues, calda e intensa, di Big Daddy Wilson, recupero del concerto annullato l’anno scorso causa pandemia. Sempre a Villa Fermani di Corridonia il 4 agosto è la volta del quartetto Betta Blues Society. La prima band italiana arrivata alla finale dell’International Blues Challenge, guidata dalla splendida voce della grintosa front-woman Elisabetta Maulo, presenta il disco della svolta elettrica.

Il 6 agosto arriva a Largo Servanzi di San Severino la star di questa edizione, la giovane chitarrista francese Laura Cox che ha un clamoroso successo sui social con la sua miscela di blues, southern rock e hard rock, con i complimenti di star come Joe Bonamassa e Billy Gibbons. Il 12 agosto nel centro storico di Gagliole Mafalda Minnozzi insieme al suo raffinato chitarrista jazz newyorkese Paul Ricci presenta Sensorial, l’album che concorre al Grammy Latino 2021, con classici di bossa & jazz, sempre più colorati di blues.

Il 13 agosto altro concerto-evento a Largo Servanzi a San Severino: i Superdownhome ospitano Dennis Greaves e Mark Feltham, leaders e chitarra e armonica dei Nine Below Zero. Una collaborazione nata in studio di registrazione che rende anche dal vivo la felice contaminazione tra il rural-blues della band italiana e il rock’n’roll-blues di quella inglese.

Il 14 luglio in piazza San Francesco a Matelica c’è la voce soul di Shanna Waterstown: nata nel gospel del sud degli USA, cresciuta negli Off-Broadway Musical Show di New York, ha aperto i concerti di Buddy Guy, James Brown e Maceo Parker, conquistando nella nuova scena mondiale l’appellativo di “The real blues Woman”. Ancora una voce femminile, quella di Linda Valori, per chiudere in bellezza la trentesima edizione. Il 15 agosto in piazza a Cingoli la più grande voce femminile soul-blues italiana presenta il suo nuovo progetto musicale, con un quintetto di jazzisti professionisti. La passione di Linda per la black music sfocia nel jazz moderno e contaminato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2021 alle 11:07 sul giornale del 13 luglio 2021 - 171 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, san severino blues, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b0YC





logoEV