Scompare da Perugia, auto ritrovata a Bolognola: ricerche sui Sibillini

1' di lettura 15/07/2021 - Si sono spostate anche nelle Marche le ricerche di un 56enne umbro, Alfio Farabbi, allontanatosi da casa di Villa Pitignano, dove viveva sa solo e dove sono stati ritrovati portafoglio e cellulare.

Il fatto che non li avesse con sé e che non avesse assunto da diverso tempo i medicinali che deve prendere costantemente, ha allarmato i famigliari che hanno pensato anche al peggio. Essendo anche appassionato di escursioni in montagna sui Sibillini, ha spinto i suoi famigliari, in preda alla disperazione, a sporgere denuncia presso i carabinieri della stazione di Ponte San Giovanni, che hanno così allargato le ricerche nelle Marche.

Sensazione giusta quella di puntare sul versante marchigiano, considerato che la sua auto, una Smart nera, è stata ritrovata presso il parcheggio di Pintura di Bolognola. Alle ricerche, ancora in corso stanno partecipando gli uomini del Soccorso Alpino di Macerata e di Ascoli piceno, oltre a Carabinieri e altre forze dell’ordine. Sorvolata e controllata anche l’area della zona del lago di Fiastra, con il supporto dei Vigili del Fuoco con i rispettivi mezzi. Le ricercano puntano anche nelle zone più impervie dei monti attorno a Bolognola e del Monte Tezio, dove l’uomo era attratto per le sue escursioni in montagna.


di Angelo Ubaldi
redazione@viverecamerino.it





Questo è un articolo pubblicato il 15-07-2021 alle 00:02 sul giornale del 15 luglio 2021 - 1123 letture

In questo articolo si parla di cronaca, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/carh





logoEV
logoEV