Applausi per Convergenze Parallele a Caldarola

1' di lettura 19/07/2021 - Domenica 18 luglio applauditissimo concerto del gruppo "Convergenze Parallele" che con il loro omaggio a Pino Daniele hanno entusiasmato il pubblico della Sala Annalena Tonelli di Caldarola.

Il secondo appuntamento con la manifestazione "Borghi in Jazz", ideata e organizzata dall’Associazione Tolentino Jazz in collaborazione con il Comune di Caldarola, ha visto protagonista la cantante Emilia Zamuner, interprete intensa e sensibilissima delle più belle canzoni di Pino Daniele. Con pregevoli musicisti come Paolo Zamuner al pianoforte, Lorenzo Scipioni al contrabbasso e Michele Sperandio alla batteria, la grande espressività della Zamuner si è trovata in perfetta simbiosi nel regalare momenti di grande poesia e creare un appassionato omaggio al cantautore partenopeo con stile e personalità.

Presentando il loro “Chi tene o’mare”, album edito dall’etichetta Dodicilune che prende il nome dall’omonimo brano di Pino Daniele, il tributo in chiave jazz del gruppo “Convergenze Parallele” si è rivelato un viaggio appassionante fra sapiente improvvisazione e rilettura originale di capolavori come “Quando”, “Sicily”, “Je sto vicino a te” e “Napule è”. Il raffinato interplay del gruppo e le interessanti vesti musicali che hanno conferito al repertorio del bluesman napoletano sono state molto apprezzate dal folto pubblico presente che a fine concerto ha reclamato il bis ricevendo come ennesimo regalo un coinvolgente "A me me piace o' blues".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2021 alle 16:07 sul giornale del 20 luglio 2021 - 131 letture

In questo articolo si parla di cultura, tolentino jazz, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ca7s





logoEV
logoEV