Nona edizione del Festival d'Estate a Palazzo Claudi

2' di lettura 26/07/2021 - La Fondazione Claudi organizza in tre serate il Festival d'estate a Palazzo Claudi dedicato alla musica da camera. La nona edizione della rassegna si preannuncia di alto livello. Difatti, il direttore artistico Michele Torresetti, violinista della Bayerische Staatsoper di Monaco di Baviera, porterà con sé a Serrapetrona altri elementi della sua Orchestra, una delle più prestigiose d'Europa.

Si comincia domenica 1 agosto (ore 21.15) con il Quintetto d'archi composto da Michele Torresetti, Stefano Menna (violino), Giovanni Menna, David Ott (viola) e Dietrich von Kaltenborn (violoncello), i quali eseguiranno il quintetto per archi K516 di Mozart e il quintetto per archi 97 di Dvorak.

Nel corso della serata il presidente della Fondazione, professor Massimo Ciambotti, presenterà il primo volume della nuova Collana editoriale dedicato a Claudio Claudi: un'opera che raccoglie i suoi scritti, editi e inediti, composti dal 1942 al 1969 e oggi conservati nell’imponente Archivio storico di Palazzo Claudi. L’intento della Fondazione è quello di editare l’intero corpus documentario e letterario (raccolto, catalogato e custodito nella sede di Serrapetrona) in maniera sistematica e secondo criteri di carattere scientifico, perché si tratta di un importante spaccato storico-culturale del nostro Paese dal dopoguerra agli anni ’60-‘70. La seconda serata del Festival si terrà mercoledì 4 agosto (ore 21.15), protagonista il Quartetto d'archi formato da Michele Torresetti, Immanuel Dribner (violino) David Ott (viola) e Dietrich von Kaltenborn (violoncello). Le musiche saranno di Schubert (quartetto per archi n. 12 in do minore D 703 e quartetto in sol maggiore D 887). Infine, concerto di chiusura – domenica 8 agosto (ore 21.15) – con un Sestetto d'archi che eseguirà musiche di Strauss (Opera Capriccio op. 85) e Brahms (sestetto per archi op. 18). Sul palco Michele Torresetti, Stefano Menna (violino), Giovanni Menna, Matteo Torresetti (viola), Giacomo Grava e Chiara Burattini (violoncello).

Tutte le serate saranno a ingresso gratuito e si terranno nel rispetto dei protocolli di sicurezza anti Covid-19. In caso di maltempo i concerti si terranno nella chiesa di San Francesco a Serrapetrona. Un brindisi con Vernaccia e prodotti tipici chiuderà ogni appuntamento.


   

da Organizzatori





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2021 alle 11:45 sul giornale del 27 luglio 2021 - 178 letture

In questo articolo si parla di cultura, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/cb7d





logoEV
logoEV