L'Ancona Matelica verso la sfida al Del Conero con l'Imolese: "Tifo dodicesimo uomo in campo"

3' di lettura 02/10/2021 - Torna al Del Conero l’Ancona Matelica che, dopo la bella affermazione di martedì nel primo turno infrasettimanale in notturna in quel di Pistoia, domani alle ore 17:30 affronterà tra le mura amiche i romagnoli dell’Imolese di mister Fontana.

Ancora bellissime notizie dalla prevendita di biglietti e abbonamenti: gli ultimi dati parlano di oltre 2.000 tra mini-abbonamenti e biglietti venduti e di una Curva Nord completamente sold out. Una cornice importante pronta ancora una volta a sostenere i propri beniamini. “L’Imolese è una squadra costruita bene e con un’idea ben precisa da parte del mister e del Ds. Fa un calcio importante, totale e attuale, è composta da ragazzi interessanti e vogliosi, che danno tutto in campo e questo si vede. Viene da una striscia di risultati positivi, conosce ormai da qualche anno la categoria. Sarà sicuramente una bella partita da vedere”.

“Con questi impegni così ravvicinati non abbiamo avuto molto tempo per preparare la partita. Abbiamo comunque consolidato i nostri concetti che domani cercheremo di riproporre in campo. Ormai lo ripetiamo sempre - ha concluso il tecnico - i nostri tifosi sono straordinari, sono il nostro dodicesimo uomo in campo. Ci fa enormemente piacere e speriamo di regalare loro un’altra gioia”.

Per i biancorossi indisponibili Papa e Delcarro. Di seguito l’elenco dei giocatori convocati per la gara di domani: Avella, Bianconi, Canullo, D’Eramo, Del Sole, Di Renzo, Faggioli, Farabegoli, Gasperi, Iannoni, Iotti, Masetti, Maurizii, Moretti, Noce, Rolfini, Ruani, Sabattini, Sereni, Tofanari, Vitali, Vrioni.

Nelle scorse ore, inoltre, il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli ha inviato una mail alla DG dell’Ancona Matelica Roberta Nocelli per elogiarla del grande lavoro portato avanti da lei stessa e da tutta la Società biancorossa in questi mesi. Il Presidente aveva invitato la Nocelli a rendere pubblico l’encomio, ma l’appassionata DG aveva preferito lasciare scegliere il modo migliore di farlo allo stesso Ghirelli, che ieri stesso ha disposto di inviarla alla stampa. “Carissima Roberta – le parole di Ghirelli - oggi leggo un articolo e mi sento felice. Ieri sera ero ad Avellino per l’incontro con il Catanzaro e ho provato una grande gioia per il pubblico, lo stadio completamente ‘pieno’ rispetto alle attuali normative per il rispetto della salute. State lavorando magnificamente tu, il presidente Canil, i dirigenti, i dipendenti dell’Ancona- Matelica. Avete costruito in poco tempo un progetto sportivo di grande valore e di futuro positivo. Qualcuno su Facebook, in verità solo pochissimi, mi scrivono per dirmi che non si dovesse fare la fusione per andare a giocare ad Ancona. Rispetto tutte le opinioni ma mi permetto di dissentire: avete avuto grande lungimiranza, innestando l’esperienza del Matelica nella città capoluogo di regione. Così facendo avete dato sostenibilità sportiva ad un progetto già sostenibile economicamente. Presto verrò da voi accogliendo l’invito che mi avete fatto. Un grande abbraccio, prosegui così, cara Roberta, sei un esempio per tutti. Sei un dirigente che raccoglie risultati perché riesce a combinare passione, professionalità e sacrificio. E aggiungo, non disdegni di ‘sporcarti le mani’ se serve allo stadio, ti ho vista ed ammirata. Ciao, salutami tutti, Francesco”.

“Ringrazio tantissimo per la stima e la fiducia il Presidente Ghirelli – ha voluto rispondere ufficialmente questa mattina la DG biancorossa Roberta Nocelli - che non perde occasione per elogiare il lavoro di tutta la Società. In riferimento alla mia persona, l’anno scorso lo abbiamo avuto come ospite a pranzo a Macerata, forse nel nostro giorno più difficile, ovvero alla vigilia della gara con il Renate in cui il Covid 19 ci aveva colpito pesantemente. Probabilmente quello che ci ha visto fare, come una vera famiglia, lo avrà colpito. Averlo con noi è stato un onore e lo sarà sempre, quando ci sono il rispetto dei ruoli e delle posizioni, la condivisione dei progetti e la stessa visione di calcio”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-10-2021 alle 11:29 sul giornale del 04 ottobre 2021 - 161 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, ancona, comunicato stampa, ancona-matelica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cmhP





logoEV
logoEV
qrcode