Spara a un cinghiale, colpisce lo scuolabus: individuato il cacciatore

caccia|cacciatori| 2' di lettura 02/12/2021 - E' già stato individuato nel giro di poco tempo, dai carabinieri di Camerino, il cacciatore che ieri ha sparato ad un cinghiale durante una battuta di caccia nelle campagne di Camerino e la cui pallottola ha finito per colpire involontariamente la parte posteriore di uno scuolabus che aveva da poco riportato i bimbi a casa.

E' accaduto fra le ore 12,30 e le 13 di ieri in località Le Calvie, dove era in corso una battuta di caccia al cinghiale, considerato che i giorni autorizzati per l'abbattimento di questo tipo di selvaggina sono il sabato, la domenica ed appunto il mercoledì. Lo scuolabus, che aveva già scaricato i bambini nelle varie frazioni, stava tornando verso Camerino, quando è stato bersaglio accidentale mentre transitava lungo la strada interna che da Perito conduce alla città ducale, a poche centinaia di metri dal Relais Villa Fornari.

Fortunatamente non ci sono stati feriti, in quanto lo scuolabus non aveva bambini a bordo, ma viaggiava solo con l'autista e l'accompagnatore, che sono rimasti illesi, ma molto spaventati. Ad un certo punto, infatti, secondo una prima ricostruzione da parte dei Carabinieri di Camerino prontamente intervenuti, i due sono stati richiamati dal fragore dei vetri del lunotto posteriore, andato in frantumi per la pallottola (un callibro 308), partito probabilmente in direzione di qualche cinghiale avvistato in zona e mancato. In quel momento era infatti in corso una battuta, da parte di una squadra di cacciatori del maceratese.

In questo caso, il richio di causare dei feriti è stato alto, ma fortunatamente a bordo del mezzo non c'erano bambini ed il proiettile ha evitato anche gli addetti al trasporto. Questi ultimi, sotto choc, hanno immediatamente allertato i Carabinieri, che hanno avviato subito le indagini, coordinate dalla Procura di Macerata e nel giro di poco tempo, attraverso anche i riscontri balistici, sono riusciti ad individuare il cacciatore che ha sparato.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.
Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".
Per Telegram cercare il canale desiderato.

Città Whatsapp Telegram
Ancona 350.0532033 @VivereAncona
Ascoli 353.4149022 @VivereAscoli
Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Civitanova 348.7699158 @VivereCivitanova
Fabriano 376.0081705 @VivereFabriano
Fano 350.5641864 @VivereFano
Fermo 351.8341319 @VivereFermo
Jesi 371.4821733 @VivereJesi
Macerata 328.6037088 @VivereMacerata
Osimo 320.7096249 @VivereOsimo
Pesaro 371.4439462 @ViverePesaro
Recanati 366.9926866 @VivereRecanati
San Benedetto 351.8386415 @VivereSanBenedetto
Senigallia 351.7275553 @VivereSenigallia
Urbino 371.4499877 @VivereUrbino

di Angelo Ubaldi
redazione@viverecamerino.it





Questo è un articolo pubblicato il 02-12-2021 alle 13:04 sul giornale del 03 dicembre 2021 - 6115 letture

In questo articolo si parla di cronaca, caccia, camerino, angelo ubaldi, cacciatori, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cxM3





logoEV
logoEV