Sisma: torna a casa un'altra famiglia a San Severino. In pagamento il Cas di ottobre

1' di lettura 11/12/2021 - Natale a casa per due famiglie di San Severino Marche, residenti in località Uvaiolo, che hanno ricevuto dal primo cittadino settempedano, Rosa Piermattei, la revoca dell’Ordinanza con la quale la loro abitazione, una struttura bifamiliare, era stata dichiarata non utilizzabile a seguito delle scosse di terremoto dell’ottobre 2016.

Dopo i lavori di riparazione del danno con miglioramento sismico della struttura, finanziati grazie a un contributo pubblico dell’importo di 190mila euro dall’Ufficio speciale per la ricostruzione della Regione Marche, l’immobile è tornato di nuovo agibile.

Il Comune di San Severino Marche informa che sta procedendo al pagamento del Cas, il contributo per l’autonoma sistemazione, relativo al mese di ottobre. Complessivamente sono 437 i nuclei familiari destinatari del contributo che ammonta, in totale, a 321.824,20 euro. L’ufficio Servizi alla Persona del Comune ricorda agli interessati di comunicare tempestivamente ogni variazione del nucleo familiare, qualsiasi spostamento e l’eventuale nuova sistemazione avente carattere di stabilità, la revoca dell’inagibilità della propria abitazione lesionata dal sisma oppure l’eventuale variazione del proprio Iban e del conto corrente.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-12-2021 alle 14:00 sul giornale del 13 dicembre 2021 - 239 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/czql





logoEV