Camporotondo piange l'ex sindaco Diletti

1' di lettura 20/01/2022 - Lutto a Camporotondo di Fiastrone, si è spento a 77 anni l'ex sindaco Giorgio Diletti.

Protagonista di oltre 30 anni di amministrazione comunale del piccolo centro dell'entroterra, lascia la moglie Anna, la figlia Monia, il genero Mauro, il nipote Andrea e il fratello Gino. I funerali si terranno sabato alle ore 10 e 30 presso la chiesa di San Marco.

Il ricordo dell'ex primo cittadino e amico Emanuele Tondi: "Caro Giorgio, voglio ricordarti così, nel tuo bar e con in mano una bella notizia sul tuo amato Comune - scrive l'ex sindaco - Sei stato la prima persona che conobbi 22 anni fa a Camporotondo di Fiastrone, eri Sindaco, sei stato il Sindaco. Abbiamo condiviso tanto insieme, eri uno tosto, una persona di rara intelligenza. Lavorare con te, ma anche solo esserti amico, era molto stimolante, spesso sorprendente, a volte difficile ma mai noioso. Questa notte la passerò a ricordare tutti quei momenti, ansie, paure e soddisfazioni vissute da tuo vicesindaco. Mai avrei voluto ricevere una notizia del genere, un ultimo affettuoso saluto, caro amico. Un abbraccio a tutti i familiari e, in particolare, a Monia e Anna".


di Redazione
redazione@viverecamerino.it
redazione@viveremacerata.it





Questo è un articolo pubblicato il 20-01-2022 alle 13:49 sul giornale del 21 gennaio 2022 - 259 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, camporotondo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cGmK





logoEV
logoEV