Cristicchi fa il pieno al Piermarini di Matelica

1' di lettura 14/02/2022 - Grande successo per lo spettacolo di domenica sera di Simone Cristicchi al teatro Piermarini di Matelica.

Applausi a scena aperta al termine della performance dell'artista che si è esibito in un racconto per voce, parole ed immagini che trae spunto dalla vicenda storica contenuta nello spettacolo teatrale Magazzino18 di cui Cristicchi fu magistrale interprete. Il grande successo della tournée incise a fondo nella coscienza sociale italiana, tanto da far riaffiorare una memoria (a tratti) rimossa, fra cui quella delle foibe e dell’esodo di massa di cittadini italiani, che dopo il trattato di pace del '47 dovettero lasciare vasti territori dell’Istria e di quella fascia della costiera adriatica, terminando così di essere geograficamente italiani.

Teatro pieno in ogni ordine e posto, con i presenti emotivamente coinvolti su un tema del passato, ma sempre molto attuale. Grande soddisfazione per l'assessore alla Cultura Giovanni Ciccardini che ha registrato un alto gradimento da parte degli spettatori per il secondo appuntamento del 2022 a teatro. Ora doppio evento per concludere questa prima parte di stagione: il 6 marzo arriva "Il piccolo re dei fiori", spettacolo per bambini e famiglie, mentre il 19 marzo sul palco Enzo Iacchetti e Vittoria Belvedere con "Bloccati dalla neve".


di Redazione
redazione@viverecamerino.it
redazione@viveremacerata.it





Questo è un articolo pubblicato il 14-02-2022 alle 11:19 sul giornale del 15 febbraio 2022 - 467 letture

In questo articolo si parla di cultura, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cLyA





logoEV
logoEV