"L'entroterra resiliente" per la settimana culturale dell'Ipsia Frau (foto)

2' di lettura 08/04/2022 - Si è tenuto questa mattina, venerdì 8 aprile 2022, alla sala congressi di Sarnano il convegno intitolato “L’entroterra Resiliente” ospitato all’interno del programma della settimana culturale dell’IPSIA “Renzo Frau”.

Un evento, quello previsto durante la “Primavera del Frau”, per consentire al mondo della scuola di dialogare con il territorio e costruire un percorso di crescita insieme garantendo un futuro alle zone dell’entroterra. Tema centrale quindi la valorizzazione e lo sviluppo delle aree interne coinvolgendo cultura, turismo, servizi, istituzioni e imprese del territorio. Ospiti della mattinata due importanti relatori, voci autorevoli sul tema: il Prof. Massimo Sargolini dell’Università di Camerino, membro del Comitato Tecnico Scientifico del Commissario Straordinario per la Ricostruzione post sisma 2016 e Marco Bussone, giornalista piemontese e Presidente nazionale UNCEM. "Lo scopo di questa mattinata - ha detto la Dirigente dell’IPSIA “Renzo Frau”, Prof.ssa Ida Cimmino - era far capire ai ragazzi del nostro istituto e non solo, che vivere in questi luoghi è possibile, si può fare proprio coniugando la tradizione e l’innovazione. Custodire il passato in una chiave nuova quindi, rivolgendosi al futuro".

Al convegno sono intervenuti anche Roberto Vespasiani, Direttore del V Ufficio Ambito territoriale Macerata per l’U.S.R. Marche; Laura Sestili, consigliere della provincia di Macerata; Luca Piergentili, Sindaco di Sarnano; Giordano Saltari, assessore alla ricostruzione del Comune di San Ginesio; Silvia Tatò, Assessore all’istruzione del Comune di Tolentino; Stefano Burocchi, Sindaco di Penna San Giovanni ed il Sindaco di Monte San Martino Matteo Pompei. Una mattinata densa di importanti messaggi, come quello portato in chiusura dalla start up EXPIRIT e dai suoi rappresentanti Giacomo Andreani ed Elena Santilli, che hanno raccontato le tante iniziative di questa realtà ed il brand turistico “MaMa” (Marca Maceratese). Tanti ospiti uniti dalla stessa tematica, al centro il territorio e la sua valorizzazione. Perché essere nostalgici non serve a nulla, occorre invece guardare il futuro e farlo con gli occhi del presente.


   

da Ipsia Renzo Frau
Sarnano







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-04-2022 alle 16:45 sul giornale del 09 aprile 2022 - 194 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/cYQl