Valfornace, arriva la videosorveglianza in diverse frazioni

1' di lettura 22/04/2022 - È stata approvata con Decreto della Ministra Lamorgese dell’8 aprile scorso la graduatoria definitiva delle richieste di finanziamento presentate dai Comuni, nell’ambito dei “Patti per l’attuazione della sicurezza urbana”.

Il Comune di Valfornace è rientrato nella graduatoria per un importo complessivo di circa 50 mila euro e verrà compartecipato dall’Ente per il 50%, sarà finalizzato alla installazione di telecamere da posizionare in diversi nuclei del paese, dalla località di San Giusto a Taro, passando per Gallazzano, Colle San Benedetto e Roccamaia, Pontelatrave, Quartignano e Nemi. Il progetto consentirà di tenere sotto controllo un territorio vasto e relativamente poco abitato, con l’obiettivo di monitorare eventuali situazioni di rischio che potrebbero sorgere. L’opera completerà la copertura del territorio comunale, dopo la prima tranche di telecamere istallate nel 2019 nei centri abitati, fornendo in tal modo alle forze dell’ordine ma anche alla cittadinanza uno strumento ulteriore per la sicurezza.


   

da Comune di Valfornace





Questo è un articolo pubblicato il 22-04-2022 alle 11:32 sul giornale del 23 aprile 2022 - 253 letture

In questo articolo si parla di attualità, Pievebovigliana, articolo, Valfornace

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/c292





logoEV
logoEV
qrcode