Sisma: altre due abitazioni tornano agibili a San Severino

1' di lettura 06/05/2022 - Due abitazioni tornano agibili, dopo il sisma del 2016, nel Comune di San Severino Marche.

Il sindaco della città, Rosa Piermattei, ha firmato la revoca delle Ordinanze con le quali, a seguito delle scosse di terremoto, aveva dichiarato non utilizzabili gli edifici che sono stati ora interessati da lavori di riparazione del danno con miglioramento sismico e rafforzamento localizzato delle strutture. Il primo dei due stabili, un’abitazione singola, risulta ubicato in via Cancellotti. Per le opere di ricostruzione l’Usr della Regione Marche ha riconosciuto ai proprietari un contributo pubblico di 250mila euro. Un secondo stabile, in via Di Contro, è stato invece interessato da opere di ricostruzione per un importo di 80mila euro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2022 alle 14:39 sul giornale del 07 maggio 2022 - 203 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c57S