Due cigni neri australiani per il laghetto di Boccafornace

1' di lettura 07/05/2022 - Da questa mattina alle ore 12 sono tornati i cigni al laghetto artificiale di Boccafornace della famiglia di Laura Salvi e donati dall'associazione Pro Pieve Valfornace.

Sono due incantevoli cigni neri, provenienti da Cingoli, di una specie originaria dell'Australia. Ad accoglierli e rilasciarli in acqua i vertici e componenti della Pro Pieve quali il presidente Ivan Cecola, il tesoriere Luigi Papa i consiglieri Stefano Gigli e Nicola Cecola, quindi il consigliere comunale Simone Marchetti.

I due esemplari sono stati affidati quindi alle cure del custode dell'area e dei loro predecessori Eugenio Moneta, che provvederà a dargli da mangiare e supportarli nelle fasi di ambientamento. In attesa del nome, rispetto alla coppia di cigni bianchi "Checco e la moglie", la nuova coppia si differenzia oltre che per il colore totalmente opposto, anche per la fecondità, in quanto, stando alle informazioni dell'allevatore, questa tipologia produce più uova in un anno della precedente coppia. I due nuovi cigni neri hanno entrambi un anno di vita e si sono sentiti subito bene al primo impatto con il uovo habitat, un laghetto che sembra ritagliato su misura per loro e rifornito da una sorgente sotterranea carsica.

Sicuramente, anche per il loro colore, l'impatto per i nuovi visitatori sarà bello e sorprendente. La speranza è che vi restino a lungo e diano origini ad altre generazioni. Saranno loro l'attrazione in più di questo scorcio incantato di natura, apprezzato da grandi e piccini.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.
Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente al giornale desiderato nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "Notizie on".
Per Telegram cliccare il canale desiderato e iscriversi.

Giornale Whatsapp Telegram
Vivere Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Vivere Macerata 328.6037088 @VivereMacerata







Questo è un articolo pubblicato il 07-05-2022 alle 17:47 sul giornale del 09 maggio 2022 - 483 letture

In questo articolo si parla di attualità, angelo ubaldi, articolo, boccafornace

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c6lY





logoEV
logoEV