Comunali a Camerino, Sborgia: "Necessario riprendere il lavoro iniziato"

1' di lettura 14/05/2022 - Venerdì 13 maggio alle ore 19, un delegato della lista appositamente designato ha provveduto a depositare in Comune la documentazione completa per la partecipazione alla competizione elettorale della lista “RipartiAmo” (leggi).

“La documentazione che abbiamo presentato - fa sapere il candidato sindaco Sandro Sborgia - è corredata anche dalle firme autenticate di 94 cittadini elettori di sostegno alla nostra squadra. La legge, modificata appena il 5 maggio scorso, prevede che la lista sia corredata da un minimo di 20 a un massimo di 120 elettori. La volontà di ricandidarmi, insieme a gran parte della squadra, è un atto di rispetto nei confronti delle tante persone che hanno sperato e creduto nella possibilità di cambiamento che la nostra proposta, nel maggio del 2019, rappresentava e che oggi, a distanza di quasi tre anni di intenso lavoro, lascia intravedere evidenti segnali di realizzazione".

"Un lavoro - prosegue - che, purtroppo, per decisione di alcuni consiglieri comunali, è stato improvvisamente e sciaguratamente interrotto ma che necessita di essere ripreso e completato. Per parte mia e degli altri componenti il gruppo, rinnovato da elementi nuovi e di sicura affidabilità, non posso promettere altro che tutto l’impegno a fare ancora di più - conclude - se i cittadini di Camerino lo vorranno”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2022 alle 11:42 sul giornale del 16 maggio 2022 - 379 letture

In questo articolo si parla di politica, camerino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7sh





logoEV
logoEV