Il Cus Camerino fa il pieno di medaglie ai campionati universitari e raccoglie il testimone di Cassino

2' di lettura 24/05/2022 - Chiusura dei Campionati Universitari primaverili 2022 in grande stile con passaggio di consegne fra il Cus Cassino, che ha organizzato questa edizione, ed il Cus Camerino che ospiterà quella del 2023, la seconda della sua storia dopo quella del 2004.

Alla cerimonia finale sul prato dello stadio “Salveti” di Cassino, si è celebrato anche il passaggio di consegne del vessillo del Centro Universitario Sportivo Italiano, che dalle mani del presidente Cus Cassino Carmine Calce, è tornato al presidente del CUSI Antonio Dima, che a sua volta lo ha consegnato al segretario generale del Cus Camerino Roberto Cambriani.

Il bilancio complessivo della selezione giallonera camerte a questa 75° edizione degli universitari è stato di 7 medaglie di cui 3 oro, 3 argento e 1 bronzo. Tutti i tre ori sono arrivati nell’atletica leggera; con Ahmed Abdelwahed che dopo i 1500 mt ha vinto nella giornata conclusiva anche i 5000 mt per una storica doppietta agli universitari, mentre l’altro titolo era arrivato dal marciatore maceratese Michele Antonelli nella marcia sui 5000 mt.

Dal Judo, altra disciplina storica per il Cus Camerino, sono arrivati tutti gli argenti, precisamente con Nicola Becchetti nella categoria Oltre (+ 100 kg) che ha ceduto solo a Daniele Gasparri del Cus Bologna in finale; quindi da Kevyn Perna nella 100 kg che si è dovuto arrendere ad Alessandro Regonesi (Cus Milano); quindi da Raffaella Leila Ciano nei 70 kg, battuta in finale da Ludovica Franzosi (Cus Torino).

Nella classifica per Cus 7° posto per la delegazione camerte. La squadra camerte di Judo, guidata dal ct Giulio Famà, ha mantenuto la posizione nei top 10 del ranking nazionale, con il 6° posto assoluto. L’unico bronzo, lo ha portato a casa Elena Pavolucci nel tennis, con l’impossibilità di schierare la nazionale Elisabetta Cocciaretto, impegnata nei circuiti Itf Atp all’estero e dove quest’anno ha vinto il torneo ITF in Portogallo battendo in finale la Bulgara Victoria Tomova.








Questo è un articolo pubblicato il 24-05-2022 alle 12:35 sul giornale del 25 maggio 2022 - 247 letture

In questo articolo si parla di sport, camerino, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c8RY





logoEV
logoEV