Record Ricci, vince la Stracassero sotto la pioggia e si riscatta dopo il secondo posto alla Corsa alla Spada

1' di lettura 29/05/2022 - A distanza di una settimana il forte atleta locale del Cus Camerino e di Muralto Marco Ricci ha riscattato l'ottimo secondo posto nella veloce gara della corsa alla spada, vincendo oggi la Stracassero a Castelraimondo.

L'impresa è ancor più significativa per la durezza della gara, che oltre alla lunghezza di 11 km, si è disputata sotto una pioggia incessante. Al via si sono presentati in circa 200 atleti, provenienti da diverse parti della regione e da quelle limitrofe.

Il portacolori del Cus Camerino Marco Ricci si è imposto con un tempo di tutto rispetto di 37ʼ11’’, che è il record del nuovo percorso, staccando sul finale il forte portacolori dell'Atl. Potenza Picena Bianchi Marco, mentre al terzo e al quarto posto si sono classificati altri due atleti cussini, precisamente nell'ordine Andrea Michiorri (in gara per Di Mezzo alla Corsa alla Spada) e Andrea Mingarelli.

Al termine della gara il vincitore Marco Ricci ha dichiarato la sua soddisfazione di aver vinto la gara di casa e di aver voluto riscattare quel secondo posto amaro di domenica scorsa alla corsa della rievocazione camerte. Il fatto stesso che sul podio siano arrivati ai primi due posti rispettivamente il 2° e 3° classificato della gara storica di Camerino (1400mt circa), conferma anche il grande valore e la competitività della più breve, ma combattutissima Corsa alla Spada ed il livello dei suoi partecipanti.








Questo è un articolo pubblicato il 29-05-2022 alle 22:14 sul giornale del 30 maggio 2022 - 1506 letture

In questo articolo si parla di sport, castelraimondo, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c9Mx





logoEV
logoEV