Mx Junior, marchigiani protagonisti a Montevarchi

3' di lettura 29/06/2022 - In un fine settimana caratterizzato da un caldo asfissiante che ha messo a dura prova tutti, i baby piloti del cross tricolore non hanno tradito le attese regalando spettacolo ed emozioni. Sia il Moto Club Brilli Peri che i ragazzi scesi in pista hanno dato infatti il massimo ed hanno regalato agli appassionati due giorni di gare avvincenti. Teatro per la prima finale dell’Italiano Junior per le categorie 125, junior 85 e cadetti 65, questa di Montevarchi era invece il secondo appuntamento per la classe Senior 85 .

Marchigiani subito in evidenza nella 125 Junior Gruppo A, con il maceratese Simone Mancini (Ktm -nr 97) M.C. Fagioli Cingoli, che ha ottenuto un 4° e un 2° posto di manche, che gli hanno permesso di chiudere sul secondo gradino del podio nell'assoluta di giornata dietro alla protagonista indiscusso e vincitore di entrambe le manche Ferruccio Zanchi (Yamaha – Bonanni), mentre 3° di giornata è risultato Alfio Pulvirenti (Ktm).

Anche nel gruppo B della 125 i portacolori delle Marche hanno recitato un ruolo da protagonisti, con Marino Lorenzo Marini (Ktm - nr 122) del Sarnano MX Racing, che ha chiuso anch'egli 2° di giornata dietro al toscano Samuele Chiantini (Fantic) e davanti al bolzanino Rabensteiner (Husqvarna - trial Team Sudtirol). In questo gruppo bene anche Andrea Boriani (Husqvarna - nr 509) Team Scintilla e Marco Filipponi (Ktm - nr 905 Team Pardi Racing), classificatisi rispettivamente 7° e 8° assoluti di giornata, mentre Francesco Fuganti (Fantic - nr 320) del 44 Racing Team ha ottenuto un 13° posto di giornata. Nella classe 85 Junior, successo di Andrea Uccellini (Husqvarna - Fashion Bike Ragni Moto), che si è aggiudicato entrambe le manche, diventando la prima tabella rossa della categoria di questa annata, si è dovuto accontentare del secondo posto con altrettante piazze d’onore Francesco Poeta (KTM – Seven Motorsport), mentre sul terzo gradino è salito il promettente marchigiano Cristian Amali (KTM nr 777 - Pardi Royal Pat), anche per lui un buon esordio in queste finali.

Degli altri marchigiani hanno chiuso rispettivamente così l'assoluta: 12° Kevin Scipioni (Ktm - nr 46 ) del Sarnano MX Racing; quindi 14° Leon Diomedi (Ktm - nr 21) del Cross Park Ponzano; 18° Alessandro Stagi (Husqvarna - nr 340 Lion Montegranaro); 31° Emanuele Giorgi (TM - nr 77) del M.C. Fagioli Cingoli ed infine 35° Elio Boldrini (Husqvarna - nr 147) Lion Montegranaro. Nel gruppo B della classe Senior 85 – altro podio di giornata per l'unico marchigiano in gara, vale a dire Alex Persi (Ktm - nr 129) del team Fix Racing Motocross, che ha chiuso al 3° posto assoluto. Infine nella classe Cadetti 65, vinta da Francesco Assini (KTM – Berbenno) che ha dovuto battagliare con altre due piccole promesse, Burrini e Mescolini, ma alla fine ha conquistato la tabella rossa di leader generale, mentre più difficoltà hanno incontrato in questa categoria i marchigiani Fabio Santecchia (Husqvarna – nr 211) del Sarnano MX Racing e Pietro Belli (Ktm – nr 18) del Team Factory Paolucci Racing). Appuntamento per la prossima delle finali di questo campionato ad Esanatoglia (MC) nel fine settimana del 3 e 4 Settembre.








Questo è un articolo pubblicato il 29-06-2022 alle 12:16 sul giornale del 30 giugno 2022 - 214 letture

In questo articolo si parla di sport, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddtp





logoEV