La Vigor Basket Matelica riparte da Caroli

2' di lettura 11/07/2022 - La Vigor Basket Matelica è lieta di annunciare la riconferma anche per la stagione 2022/2023 di Matteo Caroli. Per il capitano, pedina fondamentale della storica promozione in Serie B maturata un mese fa, sarà la terza stagione consecutiva in biancorosso.

Guardia di 192 centimetri, classe 1995, originario di Rovereto (TN), Matteo è reduce da una stagione da 8,7 punti di media, ma con un playoff tutto in crescendo e non era assolutamente scontato che fosse così. Ad accidentare la sua stagione, infatti, c’è stato l’infortunio al ginocchio di fine febbraio che l’ha fatto finire sotto i ferri e restare ai box per un paio di mesi, tornando a disposizione giusto in tempo per la post season. Post season che il capitano ha onorato eccome, risultando spesso un fattore decisivo, come nella vittoria di gara 2 di semifinale contro la Amatori Pescara o il successo contro il Pescara Basket che ha messo il sigillo sulla promozione in Serie B. Un ragazzo, prima che un giocatore, amato e benvoluto da tutto l’ambiente che vivrà quindi il terzo atto della sua storia in biancorosso.

Nel suo passato, che lo ha visto fare esperienza tra Serie A, A2 e B, ricordiamo le annate a Pistoia, Montecatini, Montichiari, Scandicci, Rimini, Brescia e Senigallia. Così il capitano sulla sua permanenza a Matelica: “Sono molto contento di rimanere a Matelica, società e staff sono di assoluto livello, si lavora bene qui. Ci aspetta un campionato diverso da quello passato, ma sono carico e pronto a dare il 100% per ottenere i migliori risultati possibili”.

Queste le parole di coach Cecchini: "Al contrario di altri atleti che in passato ci hanno detto "se faceste la Serie B verrei di corsa", Matteo si è dimostrato una persona capace di mettersi in gioco, scendere di categoria e sposare un progetto. Ha preferito “sporcarsi le mani” e guadagnarsi la categoria con i fatti piuttosto che trovare la pappa pronta. Queste caratteristiche sono un po' il mio credo e anche quello della Vigor, caratteristiche che trascendono la parte tecnica e che lo hanno portato ad essere il capitano della squadra. Siamo contenti di intraprendere una nuova avventura insieme e sono entusiasta di averlo come punto di partenza, sarà nuovamente il collante e l’equilibratore della squadra che verrà".

Chiude il presidente Bruzzechesse: “Siamo ben felici di ripartire da capitan Caroli. Oltre alle sue qualità in campo, Matteo si è distinto anche per la persona che è, sempre a disposizione di compagni e società, come se fosse matelicese da sempre. Inoltre, è un ulteriore segno di continuità nella programmazione impostata, aspetto che riteniamo fondamentale per consolidarci in una realtà per noi nuova come la Serie B”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-07-2022 alle 19:05 sul giornale del 12 luglio 2022 - 145 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, matelica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dfoP





logoEV
logoEV
qrcode