Momento d'oro per i piloti della squadra corse del moto club di Camerino

2' di lettura 20/07/2022 - Momento felice per la squadra corse del Moto Club Camerino, che sta recitando un ruolo da protagonista in diverse specialità e categorie con i proprio piloti.

Il tutto per la soddisfazione della dirigenza, guidata da Stefano Ronconi. Dopo aver puntato per molti anni solo sull'organizzazione di eventi e gare a vario tiolo sino ai campionati italiani di enduro e trial con ottimo successo, lo storico sodalizio camerte sta finalmente ritrovando anche risultati prestigiosi a carattere nazionale. Un ringraziamento particolare il presidente Ronconi lo rivolge a tutti i suoi soci e collaboratori per l'apporto che danno sia all'intera attività organizzativa, agonistica ed alla squadra corse.

L'ultima grande gioia è arrivata domenica scorsa sul circuito di Cremona con la vittoria del pilota toscano Vittore Cipriani di Chiusi (SI), che si è imposto nella propria categoria in occasione della 4a prova di Campionato Italiano di Velocità Moto Storiche (CIV Classic) in sella ad una Guzzi Le Mans 1000. Successo con il quale Cipriani è balzato in testa anche alla classifica assoluta, dopo questa gara sul circuito cremasco, che è la new entry del calendario di questa stagione. Week-end caldissimo quello cremasco, dove si sono sfiorati i 40 gradi e che ha messo a dura prova i 240 piloti che hanno sfidato in caldo divisi in 20 categorie.

Sempre nel settore della velocità in pista sta brillando anche il giovane recanatese Leonardo Battaglini che partecipa nella Coppa Italia Trofeo Pirelli Kap 600, in sella ad una Yamaha 600 ha ottenuto di recente un 4° posto sul circuito umbro di Magione (PG) in una gara Open ed è un giovane di prospettiva nel mirino di team importanti. Passando al fuoristrada, il pilota di "casa", originario di Seppio, Giancarlo Cittadini ha vinto la sua prima gara in sella alla sua Honda 4T 250 nella prova del Campionato Regionale disputatasi ad Esanatoglia ad inizio luglio.

Nell'enduro viaggia nei quartieri alti della classifica anche Cristian Strappaveccia (25ann} impegnato con la sua Husqvarna nella classe MX2 del campionato regionale, dove fino ad ora ha conquistato due vittorie, altrettanti secondi posti ed un terzo posto e guida la classifica della categoria MX 2, stessa dove corre per il club camerte anche Samuele Misici con una Sherco 300, che viaggia a centroclassifica. Infine nella regolarità d'epoca (enduro) sono impegnati i vari Graziano Bartocci (Honda 500 XL) nella classe X5 ed il camerte Claudio Bisbocci 8passato dalla pista al fuoristrada) in sella ad una Fantic 80 nella categoria D2, che hanno disputato con onore 4 prove del campionato italiano Regolarità d'Epoca nel gruppo 5.








Questo è un articolo pubblicato il 20-07-2022 alle 19:17 sul giornale del 21 luglio 2022 - 544 letture

In questo articolo si parla di sport, camerino, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dgSx





logoEV
logoEV
qrcode