La Marcia dei 4 Ponti alla 44esima edizione: tutto pronto a Fiuminata con tanti big presenti

2' di lettura 01/08/2022 - La prima domenica di agosto a Pontile di Fiuminata coincide da anni con la famosa gara podistica della Marcia dei 4 Ponti, appuntamento di livello internazionale che quest'anno è in programma per domenica prossima con il via fissato per le ore 9,30. Si tratta della 44^ edizione della corsa, intitolata alla memoria del carabinieri Decio Beni (insignito della medaglia d’oro al valor militare).

Prestigioso ed importante per il suo significato storio dedicato alle persone del posto che si sono sacrificate sul lavoro o hanno dedicato se stessi alla manifestazione il montepremi, che vedrà assegnare il 42° trofeo "Alfredo Beni" (carabinieri insignito della medaglia d'oro al valor militare alla memoria), premio che andrà al 1° classificato dei tesserati fra gli atleti dei gruppi sportivi delle Forze Armate e dei Corpi dello Stato; quindi l'11° trofeo "Alfredo Costantini" (carabiniere) che andrà alla prima donna classificata degli stessi gruppi sportivi; mentre il 21° trofeo "Giovanni Grelloni" (storico animatore della corsa) sarà riservato al primo della categoria uomini amatori, ed il 2° trofeo "Comune di Fiuminata" finirà tra le mani della prima donna degli amatori.

L'organizzazione dell'A.S.D. Marcia 4 Ponti, in collaborazione con partner il Comune di Fiuminata, Presidenza del Consiglio Regionale, Unicam, Pro Loco Fiuminata, dell'Avis Fiuminata-Pioraco-Sefro, del Consorzio turistico Alte Valli del Potenza e Scarsito e la collaborazione della Fidal Marche, sta allestendo una manifestazione di alto livello, a cui hanno già dato la loro adesione atleti nazionali e internazionali di prestigio, come i vari Policarpenko e Cesarò (G.s. Carabinieri e vincitori dell'edizione del 2019), quindi l'Etiope Yohanes Chiappinelli (G.S. Carabinieri) e Mohad Abdikadar Sheik Ali (G.S: Aeronautica), mentre fra i marchigiani il maceratese Luca Antonelli del Cus Camerino.

Fra le novità dell'edizione di quest'anno, che si correrà sulla distanza di 11,4 km come avviene da qualche anno rispetto al percorso iniziale che era di 13 km, ci sarà il passaggio su alcuni nuovi ponti per attraversare due volte il fiume Potenza. In concomitanza alla gara sportiva, torna alla la festa della "Crescia Fogliata", giunta la sua 13^ edizione, che si svolgerà con stand gastronomici che accompagneranno il tipico e originale dolce locale, disposti lungo l'argine del fiume nei giorni 6 e 7 agosto.








Questo è un articolo pubblicato il 01-08-2022 alle 18:12 sul giornale del 02 agosto 2022 - 521 letture

In questo articolo si parla di sport, fiuminata, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/diUm





logoEV
logoEV
qrcode