Ultimo weekend del Camerino Festival

2' di lettura 09/08/2022 - Forte del successo riscontrato negli appuntamenti passati, tra adesione di pubblico, qualità della proposta musicale e interesse della stampa nazionale, la 36^ edizione del Camerino Festival, prestigiosa rassegna di musica internazionale organizzata dalle associazioni Adesso Musica, Gioventù Musicale di Camerino e Musicamdo, con il contributo del Comune di Camerino, di UNICAM, del Ministero della Cultura e della Regione Marche e il sostegno di numerosi sponsor, si appresta alla conclusione.

Il weekend dal 12 al 14 agosto infatti vedrà i riflettori accesi su altre due meravigliose location, la Rocca Borgesca e l’Accademia F. Corelli che ospiteranno tre appuntamenti di diverso genere musicale.

Venerdì 12 agosto alla Rocca Borgesca infatti arriverà un duo tutto al femminile, formato dalla suadente voce di Chiara Civello e dalla regina del jazz italiano la pianista Rita Marcotulli. Tra jazz e canzone d’autore, un incontro magico tra la Civello, una delle migliori voci italiane in circolazione che nell’arco della sua carriera ha coltivato una dimensione spiccatamente internazionale avendo collaborato con Burt Bacharach, Esperanza Spalding, Al Jarreau, Gilberto Gil, e la Marcotulli, pianista e compositrice tra i maggiori talenti del jazz italiano con all’attivo collaborazioni con grandi jazzisti internazionali quali Joe Lovano, Pat Metheny, Enrico Rava e tanti altri.

Sabato 13 agosto all’Accademia F. Corelli si cambia completamente genere con l’esibizione di Jae Hong Park, rivelazione del pianismo internazionale che sin da giovanissimo ha collezionato primi premi nei migliori concorsi internazionali. Schumann, Skryabin, Franck nel repertorio della serata del giovane pianista, classe 1999, che attualmente studia alla Korea National University of Arts sotto la guida di Daejin Kim.

A chiudere la rassegna, domenica 14 Agosto alla Rocca Borgesca, il progetto “La Musica nel cinema italiano” realizzato dall’Orchestra di Fiati Città di Camerino diretta dal M° Vincenzo Correnti, compagine cha da anni svolge un’intensa attività che mira alla valorizzazione dei tanti giovani musicisti presenti nel territorio. L’Orchestra che si è recentemente esibita al Senato della Repubblica e allo Sferisterio di Macerata, accompagnando Andrea Bocelli e Giovanni Caccamo, musicista pop con il quale è stato realizzato un bellissimo video e un’incisione di un suo brano, suonerà musiche di Piovani, Morricone, Rota, Cipriani, Cicognani, Micalizzi, Ortolani, Bacalov, Piccioni, Marzi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-08-2022 alle 12:25 sul giornale del 10 agosto 2022 - 162 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, camerino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dkbT