Verso le elezioni, il PD di Camerino: "Due camerti segnalati per le politiche, due nomi di peso"

pd 3' di lettura 13/08/2022 - Dopo l’improvvisa e irresponsabile crisi di governo che ha portato alla caduta della Presidenza del Consiglio dei ministri, siamo ormai alla campagna elettorale che ci condurrà alle prossime elezioni politiche del 25 settembre.

Anche la nostra provincia e il nostro territorio si stanno preparando a difendere i programmi ed i progetti dei democratici e progressisti contro le scellerate idee della coalizione a guida Giorgia Meloni. Il nostro circolo, la nostra comunità e molti simpatizzanti hanno espresso rallegramenti, anche a Roma, per ben due nomi “camerti” che il Partito provinciale, su segnalazione dei circoli, ha inviato al nazionale insieme agli altri individuati. Si tratta dell’avvocato e membro del Partito, Leonardo Lorenzetti e del professore, già rettore dell’Università di Camerino, Fulvio Esposito.

Due nomi di peso, di indubbia professionalità e serietà, doti sempre più rare in alcuni ambienti. L’avv. Lorenzetti è da molto un rilevante nome politico del Partito Democratico, conosciuto anche negli ambienti romani per i suoi contributi politici e libero professionista di riconosciuto livello. Il prof. Esposito è espressione della società civile, docente alla scuola di scienze Unicam, di cui è stato rettore, ed in seguito capo della segreteria tecnica del Miur oltre ad avere altri incarichi anche in Europa.

La Federazione Pd di Macerata ha fornito al commissario Losacco i suoi nomi, tra cui Lorenzetti ed Esposito possono essere presi in considerazione dal segretario Letta e dalla Direzione nazionale per dei posti nei collegi maceratesi o del sud delle Marche. Sicuramente sono molti i nomi di peso soprattutto tra donne, amministratori locali e anche un consigliere regionale come Romano Carancini.

Il nostro circolo ed il Partito sosterrà con convinzione chiunque sarà scelto come candidato, considerando che i nomi potrebbero arrivare già tra oggi e domani, visti i tempi stretti di questa campagna estiva. Ovviamente, però, esprimiamo la nostra felicità per questi due personaggi che bene rappresentano il territorio dell’appennino camerte oltre che la provincia e la Regione tutta. Dalla ricostruzione post sisma, ai danni economici di pandemia e guerra in Ucraina, dalla tematica centrale dei cambiamenti ambientali e della transizione ecologica, fino ai giovani e al lavoro. Molte sono le sfide che la prossima legislatura dovrà affrontare. Questi candidati, il Partito Democratico, la coalizione di Democratici e Progressisti, sono la soluzione, l’argine, ad un Italia trasformata, con i cittadini che potrebbero arrivare a lottare per la loro stessa sopravvivenza in quanto alcuni capi politici da sempre mettono in dubbio i diritti civili e sociali di alcune categorie (eutanasia legale o legge contro i crimini d’odio) o continuano a discriminare tra chi ha di più e chi ha di meno (Flat tax). Chiunque guiderà i nostri collegi, dunque, avrà il supporto nostro e di tutti coloro che si impegneranno, anche in maniera silenziosa in questa campagna, per un’Italia più giusta, più libera ed europea.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-08-2022 alle 19:43 sul giornale del 16 agosto 2022 - 765 letture

In questo articolo si parla di politica, camerino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dkWl





logoEV
logoEV