A Muccia il racconto della vita del Beato Rizzerio: tre giorni di spettacoli ed eventi

muccia 2' di lettura 23/08/2022 - Giunge alla sua seconda edizione l’evento dedicato alla scoperta della vita del beato Rizzerio, discepolo di San Francesco, con tre giornate dedicate a spettacoli teatrali accompagnati da numerosi eventi collaterali. L’iniziativa, che fa parte del Festival MArCHESTORIE Racconti & Tradizioni dei borghi in festa, è sostenuta dall’Amministrazione Comunale di Muccia, guidata dal Sindaco Mario Baroni, e rientra nel progetto promosso dalla Regione Marche in collaborazione con l’Associazione Marchigiana Attività Teatrali e la Fondazione Marche Cultura.

L’evento prenderà vita nei giorni 2-3-4- settembre nel borgo di Muccia, dalle ore 17:30 in Piazza della Vittoria con molteplici attività per grandi e piccini. Si prosegue alle ore 19:00 con la compagnia teatrale Ruvido Teatro che metterà in scena una rappresentazione incentrata su un episodio tratto dalla vita del Beato Rizzerio. L’esibizione sarà dedicata al tema della crisi mistica che colse il Beato durante la sua esistenza e che fu placata proprio da San Francesco, ponendo l’accento sul tema della Natura e il suo equilibrio con l’Uomo. Un racconto trasfigurato tra storia, territorio, natura e ambiente. Durante tutte le tre serate si alterneranno interventi corali e musicali che accompagneranno gli spettatori e da cui nasce il titolo dell’evento Misticanto, dall’unione delle parole Mistica e Canto. Gli artisti invitati sono talenti del territorio che si esibiranno a partire dalle ore 21:00. La serata inaugurale dedicherà, alle ore 20:00, uno spazio ai canti popolari del territorio per rendere omaggio alle radici degli abitanti delle Valle del Chienti. Si proseguirà con concerti live di musica pop internazionale, che si ripeteranno per tutte e tre le giornate.

La serata di sabato 3 settembre, inoltre, vedrà come protagonisti artisti minorenni, tra cui la giovanissima Anita Bartolomei, vincitrice della 63°sima edizione dello Zecchino d’Oro, e molti altri giovani promesse del panorama musicale. Faranno da contorno tante iniziative che renderanno vivace tutta la manifestazione: numerosi i laboratori e gli spazi dedicati ai bambini (caratterizzati da un focus speciale sul rapporto tra Uomo e Natura), esperienze tattili-olfattive, letture e approfondimenti che strizzano l’occhio all’importanza dell’educazione ambientale rivolta alle nuove generazioni, tiro con l’arco, presentazione di libri con la presenza dell’Editore e tanto altro ancora. Ogni sera prevede atmosfere diverse, accompagnate anche da menu culinari diversificati caratteristici della cucina locale e, ovviamente, gli immancabili aperitivi serali. Non resta che unirsi alla festa per trascorrere una serata che coinvolge tutti i sensi grazie al connubio di musica, teatro, cucina, essenze olfattive e laboratori tattili. Un’esperienza sensoriale a tutto tondo da vivere nel piccolo borgo medievale di Muccia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-08-2022 alle 12:14 sul giornale del 24 agosto 2022 - 355 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, muccia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dlXK





logoEV
logoEV
qrcode