Aggressione a Pioraco, due arresti e sette denunce

carabinieri 1' di lettura 02/09/2022 - Conclusa l'indagine in merito all'aggressione avvenuta ai Piani di Lanciano lo scorso 25 agosto.

I carabinieri, nella giornata di ieri, hanno arrestato un rumeno di 33 anni e una donna italiana di 45 anni. Entrambi, ora ai domiciliari, sono stati ritenuti responsabili delle lesioni causate a due operai nel corso di un pestaggio avvenuto lungo la strada che collega Pioraco a Castelraimondo.

L’attività condotta dalla Compagnia Carabinieri di Camerino ha consentito complessivamente di giungere alla denuncia in stato di libertà di sette persone per il reato di violenza privata, lesioni personali e danneggiamento, oltre appunto all’arresto dei due responsabili, chiarendo inoltre la dinamica dell’aggressione cristallizzando la ricostruzione dei fatti anche grazie al recupero di un filmato.






Questo è un articolo pubblicato il 02-09-2022 alle 13:53 sul giornale del 03 settembre 2022 - 1127 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, pioraco, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dnJv





logoEV
logoEV