La festa del ciauscolo non tradisce le aspettative: tanta partecipazione all'evento di Sarnano

2' di lettura 12/09/2022 - Va in archivio una strepitosa Festa del Ciauscolo e del salame spalmabile, l’evento organizzato da La Ricreazione srl con il patrocinio del Comune di Sarnano e il sostegno di Confartigianato Imprese Macerata - Ascoli Piceno – Fermo, che si è svolta il 10 e l’11 settembre nel centro storico della città sarnanese.

Giunta alla sua terza edizione, la Festa quest’anno è stata inserita nel prestigioso circuito del Grand Tour delle Marche di Tipicità, per una manifestazione che sta crescendo di anno in anno, ribadendo così il grande interesse del pubblico che ha raggiunto in massa l’incantevole borgo del Maceratese per gustare tutte le specialità enogastronomiche locali. La Festa non è stata solo una due giorni per assaggiare i sapori della tradizione, ma anche per scoprire e riscoprire il folklore del territorio (con la divertente presenza de Lu Trainanà e della storica banda La Racchia) e l’artigianato di qualità con gli espositori di Piazza Artigiana.

“Si è respirato tanto entusiasmo dietro questa iniziativa - le parole di Giorgio Menichelli, Segretario generale Confartigianato Imprese interprovinciale - e questo spirito, in un momento così particolare, è davvero positivo. La festa ha la forza di trasformare l’intero borgo, offrendo un’opportunità unica di destagionalizzazione turistica. Per i visitatori è molto importante poter provare un’esperienza autentica, capace di lasciare un vissuto che stimola il turista al ritorno nel luogo e all’acquisto di prodotti tipici locali. Penso, allora, che questa manifestazione stia centrando il suo obiettivo”.

Donato Bevilacqua, Amministratore de La Ricreazione srl, ha inoltre sottolineato come la Festa del Ciauscolo e del salame spalmabile abbia dimostrato ancora una volta di essere un’importante occasione “per far incontrare produttori e consumatori in una splendida cornice come Sarnano. Siamo sempre più convinti che questo sia il modo migliore per porre l’attenzione sull’eccellenza dell’artigianalità e delle materie prime della nostra terra e sui luoghi che costituiscono il cuore della nostra regione”.

“C’è grande soddisfazione, da parte nostra, visto l’afflusso registrato in questa due giorni - ha concluso Luca Piergentili, Sindaco di Sarnano - a conferma di una manifestazione di successo alla quale puntiamo in maniera particolare. La nostra volontà è quella di far crescere l’evento anno dopo anno, non solo a livello di proposta ma anche di spazi, sviluppando così gli appuntamenti nell’intero centro storico. Questa crescita ha bisogno di tutte le sinergie e degli attori del territorio, quindi ci metteremo fin da subito a tavolino per lavorare alla prossima edizione. Infine, vorrei fare un ringraziamento sentito agli uffici comunali, ai suoi dipendenti, alla Polizia locale e a tutto il tessuto associativo e alla cittadinanza: ognuno ha contribuito al successo della Festa”.


da Confartigianato Imprese
Macerata - Ascoli Piceno - Fermo







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-09-2022 alle 17:10 sul giornale del 13 settembre 2022 - 444 letture

In questo articolo si parla di macerata, spettacoli, fermo, ascoli piceno, ascoli, confartigianato imprese, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dpgI





logoEV
logoEV