A Matelica torna Metelis: eccellenze in vetrina tra ospiti e iniziative

5' di lettura 13/09/2022 - Presentazione nella mattinata di sabato 10 settembre per la II edizione della manifestazione Metelis, l’iniziativa promossa dalla Fondazione il Vallato da giovedì 15 a domenica 18 settembre prossimo. Alla conferenza stampa di presentazione sono intervenuti il direttore artistico Paolo Notari, il vicepresidente Egidio Montemezzo e l’esperta di marketing Anna Masturzo, alla quale spetterà condurre l’importante evento di sabato 17 settembre pomeriggio dedicato al futuro del turismo e dei musei.

Sviluppo agro-alimentare, scuola, sport, ambiente, turismo e tutela del patrimonio artistico religioso saranno i temi centrali dell’edizione, che si aprirà giovedì alle ore 10,30 al Teatro “Piermarini” con un convegno condotto dal responsabile comunicazione della Fondazione, Matteo Parrini, e dedicato all’importanza dell’alternanza scuola-lavoro e della formazione per far crescere il tessuto imprenditoriale del territorio attraverso una stretta sinergia tra imprese ed istituti tecnici. Ospiti della mattinata saranno i dirigenti scolastici dell’IIS Morea – Vivarelli di Fabriano, prof. Emilio Procaccini, dell’IPSIA “E. Pocognoni” di Matelica prof.ssa Alessandra Gattari, dell’ITC “G. Antinori” di Camerino, prof. Francesco Rosati, Giannandrea Eroli, fondatore rete di imprese Fabio Agabiti Rosei, presidente Confindustria di Jesi e promotore di un progetto di doposcuola denominato "Future Campus", Alfredo Fiorini, product manager di Jesi.

Nel pomeriggio poi alle ore 18 sempre al Teatro si terrà la presentazione ufficiale dell’evento con la partecipazione del prof. Antonio Roversi, presidente della Fondazione Il Vallato, il sindaco di Matelica Massimo Baldini, l’imprenditore Giovanni Ciccolini, patron della Halley Informatica, il fisico e divulgatore scientifico Valerio Rossi Albertini, che aprirà il tema dell’edizione “Un pianeta abitabile. Come salvare il mondo cambiando il nostro modo di viverlo”. Un argomento che verrà apertamente condiviso con il pubblico a partire dalle ore 21 in piazza Enrico Mattei, dove poi alle 21,30 seguirà il piacevole spettacolo musicale “Donne a Sanremo”.

Una particolare attenzione quest’anno è stata rivolta anche ai valori spirituali, quali eccellenze del nostro territorio. Infatti, in occasione della festa del patrono Sant’Adriano, alle ore 16 al Teatro Piermarini si terrà un incontro dedicato a storia, sviluppo e vita della congregazione dei monaci Benedettini-Silvestrini, con ospiti l’abate generale don Anthony Puthenpurackal, il priore di San Silvestro don Vincenzo Bracci, moderati dal giornalista cattolico Vincenzo Varagona. In questa occasione si terrà un momento per ricordare con il coro di Santa Teresa il maestro Mario Solinas e la corista Barbara Pilati (a lei sarà dedicata una piccola mostra all’ingresso del Teatro), recentemente scomparsi. Musica e divertimento a partire dalle ore 21,30 chiuderà la serata con la Grande orchestra Casadei in piazza Enrico Mattei, che come annunciato da Paolo Notari «sta attirando pubblico e prenotazioni da mezze Marche». Esperienze e racconti di turismo vincente e di tutela del patrimonio artistico e religioso saranno al centro dell’incontro di sabato pomeriggio al Teatro “Piermarini” a partire dalle ore 17,30 moderato dall’esperta di marketing Anna Masturzo della Fondazione il Vallato e con ospiti Giuseppe Salerno ideatore del fenomeno turistico di Calcata (VT), Andrea Nante direttore dei Musei diocesani di Padova, Barbara Mastrocola direttore del Museo dell’Arte Recuperata e don Ferdinando Dell’Amore, direttore del Museo Diocesano di Fabriano e del Piersanti di Matelica. Per tutto il pomeriggio a Braccano sarà possibile godere di interessanti laboratori dedicati alla manualità e alla natura, tenuti da Laura Salvucci (alcuni in collaborazione anche con il critico letterario Guido Garufi), prenotandosi alla Pro Matelica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 (tel. 0737-85671).

Musica e divertimento chiuderanno la serata a partire dalle ore 21 in piazza Valerio, davanti alla chiesa di Sant’Agostino, con l'evento Vie Del Verdicchio organizzato dai ragazzi del Foyer del Teatro e intrattenimento del Much More del quale ha dato annuncio il matelicese Riccardo Antonelli.

La giornata clou della manifestazione sarà infine quella di domenica che troverà Braccano a partire dalle ore 9 impegnata in laboratori green dedicati alla sostenibilità per famiglie e bambini, mentre alle ore 11 presso la sala musicale della Scuola civica di Musica in via Bellini verrà intitolata una sala alla memoria del cantante Ivan Graziani, alla presenza dei familiari del cantante marchigiano scomparso 25 anni fa, del sindaco Massimo Baldini e dei responsabili dell’associazione Toscanini ’79 – Metodo Rusticucci. Il pomeriggio a partire dalle ore 15,30 vedrà laboratori per famiglie in piazza Garibaldi, dove si esibiranno in uno spassoso spettacolo di un’ora i ragazzi dell’Oratorio di Santa Maria con un’animazione coordinata da Robertino (Roberto Ubaldi) e Ileana Rossi. L’incontro centrale delle quattro giornate si terrà infine alle ore 17,30 in piazza Enrico Mattei con “Pronti a volare”, un dibattito sul futuro dell’agro-alimentare e non solo, coordinato da Raffaele Majorano, con ospiti Claudio Mazza (Spighe Verdi), Luciano Pignataro, caporedattore del Mattino di Napoli, tra i massimi esperti di enogastronomia, il conduttore televisivo di “Voyager” Roberto Giacobbo, l’avvocato Mario Cavallaro dell’Accademia dei Vincisgrassi, l’imprenditore Federico Maccari (Pasta di Camerino) e l’enogastronomo Claudio Modesti. Dopo un assaggio di vincisgrassi e vino, la manifestazione terminerà con tanta musica. Per la prima volta a Matelica ci sarà l’esibizione dell’interprete Perla Palmieri, presente anche alla presentazione di sabato, la quale aprirà il concerto con una dedica-omaggio di Filippo Graziani a suo padre Ivan (sarà presente per l’occasione anche la moglie Anna Bischi Graziani) e infine il Quartetto Eccetera per un arrivederci al 2023. Per informazioni: 366 2538656 (Whatsapp).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2022 alle 15:53 sul giornale del 14 settembre 2022 - 624 letture

In questo articolo si parla di matelica, spettacoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dptM





logoEV