Enduro: ultimo atto del campionato under23 e senior, protagonisti due settempedani

2' di lettura 17/09/2022 - Si correrà oggi a Piediluco (TR), organizzato dal Moto Club Racing di terni l’ultimo atto del campionato tricolore di Enduro per le categorie Under 23 e SeniorEicma, che vedrà al via anche diversi piloti marchigiani.

Nella suggestiva Piediluco, a breve distanza dalla cascata delle Marmore; un comune che dal 2016 fa parte del club de “I borghi più belli d’Italia” gli organizzatori hanno scelto un percorso di 40 km, con la prova in linea Enduro Test 24MX prevista in località Bonacquisto (della lunghezza di circa 5 Km) ed il Just1 Cross Test a Piediluco a poche centinaia di metri dal paddock, con una lunghezza di circa 4 km.

La gara che si preannuncia agguerrita in diverse classi e con qualche marchigiano che ancora può dire la sua, sia ancora per il titolo che per un posto sul podio. Tutti comunque daranno il massimo per ottenere il miglior piazzamento di giornata, poi si vedrà. Nella classe Senior 250 4T guida la classifica generale Roberto Da Canal (Honda Team Special), con Federico Aresi (Gasgas Sissi Racing) molto vicino e l’ascolano Jacopo Traini (su TM del Club Costa Ligure Boano), pronto per un eventuale assalto finale. Nelle altre categorie le attenzioni per i rappresentanti marchigiani sono concentrate nella classe Cadetti 125, dove Manuel Verzeroli (Gasgas Sissi Racing) si è laureato campione italiano con una prova di anticipo, ma per il miglior piazzamento sul podio sono in lotta ancora Luca Colorio (Husqvarna Osellini) e Thomas Bastiani (Fantic Team Special) sono ancora ai ferri corti per il secondo posto in classifica, mentre il settempedano Valentino Corsi (Fantic 125, del M.C.Ostra, nella foto) è quarto nella generale ma vicinissimo ai due, considerato che il secondo è distante soli 5 punti.

Anche nella classe 50 Codice vede al comando Niko Guastini (Beta), mentre il recente infortunio di Simone Cagnoni riapre di fatto la lotta per il secondo posto in campionato tra Riccardo Pasquato (Beta) ed il giovane jesino Luca Piersigilli (Beta), anche lui per il M.C. Ostra. Classe 50 Codice dove ci sarà al via anche il promettente Manuel Savi (GasGAs, M.C. Ostra) reduce dal Trofeo delle Regioni di Mini Enduro di domenica scorsa in Abruzzo dove è stato uno dei piloti della Squadra1 regionale. Driver marchigiani al via anche nel campionato femminile, dove Aurora Pittaluga (Beta) è al comando, ma con solo 9 lunghezze sull’ascolana Sara Traini (Beta), sorella di Jacopo (impegnato nella Senior 250 4T) e di 11 punti su Sabrina Lazzarino (Beta), entrambe matematicamente ancora in lizza per la vittoria finale. Completano la pattuglia marchigiana il fabrianese Nicolas Paglialunga impegnato nella classe 125 del torneo Under 23, quindi il settempedano Alessio della Mora nella classe 300 Senior.








Questo è un articolo pubblicato il 17-09-2022 alle 13:26 sul giornale del 17 settembre 2022 - 146 letture

In questo articolo si parla di sport, san severino marche, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dqno





logoEV
logoEV