Alluvione, rinviato il Rally delle Marche

1' di lettura 26/09/2022 - Sarà posticipato di un mese, in sede da definire, il 15° Rally delle Marche, sul quale ha inciso pesantemente le conseguenze dell'alluvione che avrebbe reso meno sicure le strade sterrate alle pendici del Monte San Vicino, nel territorio compreso fra i comuni di Cingoli, Apiro e San Severino.

La gara organizzata dalla PRS Group, valida come penultima prova del Campionato Italiano Rally Terra e ultima prova in calendario del Cross Country (il 1° Baja delle Marche) era in programma per il 14 e 15 ottobre, ma non potrà appunto svolgersi nella data prestabilita - come rendono noto gli organizzatori - a causa dei problemi persistenti sul territorio marchigiano, martoriato dalle alluvioni dei giorni scorsi.

Pertanto, di concerto con la Federazione si cercherà di individuare una nuova data (si sta valutando intorno alla metà del mese di novembre), al fine di assicurare il regolare svolgimento del campionato Una decisione resa necessaria per le notevoli difficoltà create sul territorio marchigiano dalle recenti alluvioni, le quali hanno portato forti criticità e problemi di sicurezza anche nei luoghi dove è prevista la gara.






Questo è un articolo pubblicato il 26-09-2022 alle 17:26 sul giornale del 27 settembre 2022 - 166 letture

In questo articolo si parla di sport, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dr7z





logoEV
logoEV