Tutto pronto per l'esordio in Serie B della Vigor Basket Matelica

2' di lettura 01/10/2022 - Sarà una giornata storica, a prescindere dal risultato, quella di domani per la Halley Matelica. I biancorossi, infatti, fanno il loro storico esordio in Serie B al PalaCredit Agricole di San Miniato per il match contro la Le Patrie.

Un esordio tutto in salita per la Vigor, che trova sulla sua strada una squadra che, seppur abbastanza rinnovata, nella scorsa stagione si è spinta fino alla finale per la promozione in A2. La squadra di coach Alessio Marchini è ormai da anni stabilmente ai piani alti del campionato cadetto, anche se incrocia per la prima volta la strada delle squadre marchigiane. Non ci sono nomi roboanti nelle fila del team toscano, ma tanti giocatori pronti a dare un contributo sostanzioso a una squadra che ha fatto sempre di aggressività difensiva e organizzazione offensiva le sue armi principali. Nelle tre sfide di Supercoppa, dove la Etrusca è finita fuori solo al terzo turno contro la poi vincitrice del torneo Orzinuovi, i riferimenti offensivi dei biancorossi sono stati due dei nuovi arrivi: il navigato lungo Alessandro Spatti (13,7 punti e 6,0 rimbalzi) e l’ala Niccolò Venturoli (13,0 punti col 79% da 2). Molto efficaci anche gli altri due lunghi Luca Tozzi (9,3 punti e 5,7 rimbalzi) e Daniel Ohenen (8,7 punti e 6,0 rimbalzi), ma il vero termometro della squadra, a dispetto delle cifre, è certamente il playmaker Renato Quartuccio, uno dei veterani del team.

Completano la batteria degli esterni il play di scorta Lorenzo Bellachioma (5,3 punti a partita in Supercoppa) e le guardie Leonardo Cipriani (4,0 punti a sera per l’ex Montegranaro) e Davide Guglielmi (3,7 punti ad allacciata di scarpe), mentre vicino a canestro operano anche il capitano Stefano Capozio (6,0 punti e 5,3 rimbalzi a gara) e Luigi Cautiero (2,3 punti e 2,0 rimbalzi). Insomma un esordio già tutto in salita per la squadra di coach Lorenzo Cecchini, che si presenta al gran completo per questa prima recita in terza serie, partita che segnerà l’esordio nella categoria anche per due dei protagonisti biancorossi: Alberto Provvidenza e Samuele Vissani, che comunque in precampionato hanno dimostrato di non avere alcun timore reverenziale all’impatto con la Serie B.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-10-2022 alle 13:30 sul giornale del 03 ottobre 2022 - 140 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, matelica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ds0f





logoEV
logoEV