Ragazzini ritrovano un portafoglio nel sottopasso e chiamano la polizia locale, il sindaco si congratula con loro

Portafoglio 1' di lettura 19/11/2022 - Cinque compagnetti di classe in libera uscita dopo la scuola si imbattono in un portafogli caduto in terra, contenente 80 euro in denaro e alcuni documenti, lo raccolgono, chiamano la Polizia Locale e, con l’aiuto degli agenti, lo restituiscono al legittimo proprietario.

E’ accaduto a San Severino Marche. Il ritrovamento è avvenuto l’altra sera nei pressi del sottopasso di viale Bigioli, non lontano dalla sede dell’Istituto comprensivo “Pietro Tacchi Venturi”. I ragazzini hanno notato il portafogli in terra e lo hanno raccolto poi hanno chiamato gli agenti chiedendo cosa dovessero fare. La Polizia Locale ha aiutato i ragazzini a risalire al proprietario, un salernitano che vive in città, il quale ha deciso di premiare il gesto consegnando ai protagonisti una piccola ricompensa.

A congratularsi per l’azione dall’alto senso civico anche il sindaco della Città di San Severino Marche, Rosa Piermattei, che ha parlato di un bell’esempio per tutti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-11-2022 alle 11:53 sul giornale del 21 novembre 2022 - 588 letture

In questo articolo si parla di cronaca, san severino marche, Comune di San Severino Marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dDHb





logoEV
logoEV