Si apre la rassegna teatrale di Castelraimondo: al Lanciano Forum "Miseria e Nobiltà" in piorachese

2' di lettura 21/11/2022 - Apre con un classico della commedia la sesta edizione del Teatro delle Armonie al Lanciano Forum di Castelraimondo.

Una pièce brillante, sperimentata, esplosiva: venerdì 25 novembre, alle ore 21.15: la Filodrammatica Piorachese presenterà “Miseria e nobiltà”, tratta dal testo di Eduardo Scarpetta e adattata da Luisella Tamagnini in dialetto piorachese.

La rassegna di Castelraimondo si evidenzia, in questa stagione, per un’offerta poliedrica, che spazia in diversi generi e che potrà soddisfare tutti i palati. La compagnia di Pioraco è reduce da un successo lusinghiero con questa opera che, già portata in scena nel 1998, rappresenta un vero e proprio cavallo di battaglia per la truppa piorachese. «Un’opera nota ed un nostro cavallo di battaglia – commenta la regista della compagnia Luisella Tamagnini – che prende spunto dall’opera di Scarpetta e che si trasferisce e si ambienta nella società della nostra provincia; la storia racconta di una serie di drammaticità familiari che, per incanto e per miracolo, ad un certo momento cambiano radicalmente in meglio. Ma è una finzione, pure se nessuno impedisce di godersi i momenti migliori dell’insperata occasione».

La famosa commedia di E. Scarpetta è stata adattata in dialetto piorachese ed ambientata a Pioraco intorno al 1913. Una famiglia in perenne stato di bisogno viene ingaggiata da un giovane nobile e ricco per rappresentare la sua famiglia presso il futuro suocero, molto ricco ma non nobile, che esige per la figlia una importante promozione sociale. Naturalmente sono facili da immaginare i colpi di scena che si susseguono, le battute esilaranti e le situazioni buffe derivanti dall’imbroglio, fino all’immancabile lieto fine. Una commedia che ha fatto registrare tanti successi e che non mancherà di divertire, grazie ad un cast veramente brillante, esperto, affiatato e sempre animato da un vis pugnandi degna delle migliori compagini teatrali.

La rassegna Teatro delle Armonie è organizzata dal Comune di Castelraimondo, in collaborazione con la Compagnia Valenti, con il patrocinio della Regione Marche, dell’Unione Montana Potenza Esino Musone, della UILT e col sostegno di Oro della Terra, Infissi Design e Artigianvetro. L’ingresso è di 10 €; per info e prenotazioni ai numeri: 338/2595480 o 335/7681738; non sono previsti abbonamenti.


dal Comune di Castelraimondo
www.comune.castelraimondo.mc.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2022 alle 12:48 sul giornale del 22 novembre 2022 - 1092 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, castelraimondo, comune di castelraimondo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dDW0





logoEV
logoEV