A Castelraimondo due panchine rosse che non sono solo un simbolo

castelraimondo 2' di lettura 22/11/2022 - Venerdì 25 novembre in tutto il mondo si celebrerà la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

L’amministrazione comunale di Castelraimondo quest’anno ha deciso di sposare il progetto “Non solo un simbolo” lanciato dall’associazione Scarpetta Rossa. Si tratta di una campagna sociale di sensibilizzazione verso il grave problema degli abusi fisici e psicologi sulle donne. L’iniziativa è molto semplice, ma ha un forte valore simbolico: l’idea è quella di installare o colorare di rosso una panchina già presente nel comune, che diventa così non solo un simbolo della lotta contro la violenza, ma anche uno strumento di pubblica utilità dal momento che sulla stessa panchina viene apposta una targhetta o una scritta ben visibile con i contatti email e telefonici di Scarpetta Rossa, che dal 2014 è strutturata per aiutare concretamente le donne che subiscono violenze e maltrattamenti.

A Castelraimondo si è deciso di dedicare due panchine in collaborazione anche con il Centro Antiviolenza di Macerata: l’inaugurazione è fissata per sabato (26 novembre) alle ore 11 con ritrovo ai giardini pubblici per spostarsi poi lungo corso Italia. «La violenza di genere - spiega l’assessore ai Servizi Sociali Ilenia Cittadini - resta ancora un fenomeno perlopiù sommerso e la sensibilizzazione sul tema risulta essere necessaria per garantire il suo riconoscimento tempestivo. Per questo è importante tenere alta l’attenzione e continuare a fare informazione. In questa direzione va l’iniziativa di inaugurare le due panchine rosse, una nei giardini pubblici, una in corso Italia, organizzata in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, frutto del lavoro in rete di istituzioni e associazioni. Per ottimizzare l’impatto della campagna di sensibilizzazione sul tema della violenza, sensibilizzare e informare che uscire dalla violenza si può, chiedere aiuto è un passo importante per farlo».

I numeri di riferimento per l’emergenza sono il 112 e per ricevere l’aiuto psicosociale il 1522. Il Centro antiviolenza Macerata può essere contattato al tel. 0733 256487, l’Associazione Scarpetta Rossa al tel. 02 84577484.


dal Comune di Castelraimondo
www.comune.castelraimondo.mc.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-11-2022 alle 17:38 sul giornale del 23 novembre 2022 - 476 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelraimondo, comune di castelraimondo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dEkb





logoEV
logoEV