Al Lanciano Forum applausi per 'A notte de Natà (foto)

2' di lettura 20/12/2022 - Al Lanciano Forum di Castelraimondo è andata in scena la seconda opera del cartellone “Il Teatro delle Armonie”: una pièce natalizia, che ha raccontato la tradizione ed esercitato la memoria, un racconto di Natale che ha narrato il sacro ed il profano della Nascita Santa: “’A notte de Natà”, testo composito che pesca fortemente nella tradizione popolare del maceratese, attingendo dalle raccolte di Giovanni Ginobili, portato in scena come autore e come ricercatore, che inizia col racconto dell’Annunciazione attraverso le parole di Alessandra D’Oria e continua con un esilarante dialogo fra animali inventato da Fabio Macedoni, concludendosi con la composizione del presepe.

Questo, in sintesi, quello che ha presentato la Compagnia Valenti, domenica sera, per la regia di Francesco Facciolli; il tutto accompagnato dalla fisarmonica di Sonia Fabbrizi e dalla voce di Federica Ciucci e con un’introduzione recitata, fuori campo, di Giuseppe Gesuelli (Natà di Giovanni Ginobili). I saluti del sindaco Patrizio Leonelli e dell’assessore Elisabetta Torregiani hanno fatto da prologo alla serata che ha fatto registrare anche altre presenze di rilievo: il consigliere regionale Renzo Marinelli, l’assessore Ilenia Cittadini, il consigliere Paolo Cesanelli e Sport Massimiliano Bianchini, un personaggio da sempre attivo nell’ambito della cultura e frequentatore assiduo ed esperto di teatro. Gradita sorpresa della serata la presenza di dieci ex studenti dell’Istituto Comprensivo Strampelli, ormai universitari, che furono tra le prime classi a fruire dei corsi di teatro scolastici, organizzati dall’amministrazione comunale insieme alla compagnia Valenti e tenuti dall’operatore teatrale Francesco Facciolli.

Il trait d’union è stata la professoressa Alessandra D’Oria (nella rappresentazione della serata autrice e attrice), all’epoca docente a Castelraimondo e tutor dei corsi di teatro, che da allora, annualmente, si ritrova con questa classe a testimonianza dei legami che certe attività possono generare. Ne ha sottolineato la bontà l’assessore, attuale e di allora, Elisabetta Torregiani, posando l’accento sulle valenze educative e formative dei corsi di teatro, specialmente se destinati ai giovani. Prossimo appuntamento sabato 14 gennaio 2023, alle ore 21.15, sempre al Lanciano Forum: andrà in scena una bellissima commedia dal titolo “Casa Anton”, presentata dal G.A.D.A. di Offida che ha debuttato recentemente al teatro Serpente Aureo.

La rassegna è organizzata dal Comune di Castelraimondo, in collaborazione con la Compagnia Valenti, con il patrocinio della Regione Marche, dell’Unione Montana Potenza Esino Musone, della UILT e col sostegno di Oro della Terra, Infissi Design e Artigianvetro. L’ingresso è di 10 euro, per info e prenotazioni ai numeri tel. 338/2595480 o 335/7681738.


   

dal Comune di Castelraimondo
www.comune.castelraimondo.mc.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-12-2022 alle 18:48 sul giornale del 21 dicembre 2022 - 266 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, castelraimondo, comune di castelraimondo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dJCc





logoEV
logoEV
qrcode