Braccano fa da sfondo al presepe vivente: il piccolo borgo preso d'assalto dai visitatori (foto)

1' di lettura 26/12/2022 - Il presepe Vivente a Braccano ha avuto un grande successo oltre ogni aspettativa da parte degli organizzatori.

Non ci sono parole per ringraziare la Pro Matelica, i vari comitati di quartiere, gli scout, la protezione civile e la Cri di Matelica. Un lavoro di squadra durato quasi un mese, dove i ragazzi e le ragazze sono stati veramente bravi nell'organizzazione.

In una giornata come questa ha vinto la passione, la voglia di fare per il territorio e il volontariato, grande valore fondamentale per poter raggiungere risultati come quello di oggi. Tutto preparato nei minimi particolari: la Natività, la stireria, le lavandaie, la scuola ebraica, il caciaro, la figura di Erode, il campo romano e per finire con la dimostrazione della realizzazione di una Carbonaia, curato tutto nei minimi particolari, perfino i nomi dei vari mestieri sono stati scritti in dialetto matelicese, consigliati dall'Ing. Ennio Donati.

I bus navetta sono stati sempre pieni di persone, da parte degli organizzatori si ipotizza che siano state trasportate qualche migliaio di persone, che fin dopo le ore 20 erano ancora presenti a Braccano. Tanti apprezzamenti da parte dei visitatori venuti da ogni parte della regione, sono stati accolti con punti di degustazione dei prodotti locali, ma, come una signora ci ha detto: “Visitando il vostro Borgo mi ha accolto la presenza di sorrisi e di gentilizza delle persone, un valore che in altri luoghi si è perso. Sicuramente ritornerò per poter visitare in tranquillità tutti i vostri Murales”. Questi complimenti fanno sempre molto piacere.


   

da Organizzatori







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-12-2022 alle 22:21 sul giornale del 27 dicembre 2022 - 2466 letture

In questo articolo si parla di attualità, matelica, presepe vivente, braccano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dKnF





qrcode