Spaccia hashish e cocaina, arrestato un 20enne a Esanatoglia: nascondeva la droga in un'immobile abbandonato

carabinieri 2' di lettura 11/01/2023 - Un giovane di Esanatoglia è finito nel mirino dei carabinieri della Stazione di Matelica.

Al termine di un'indagine durata alcuni mesi e condotta dai Carabinieri della Compagnia di Camerino un giovane operaio 20enne di origini straniere, ma residente ad Esanatoglia, è stato arrestato con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio.

Al ragazzo, in sostanza vengono contestati più reati. Quello più grave è di aver ceduto nel periodo di un paio di mesi circa 200 grammi fra hashish e cocaina, che sul mercato avrebbero fruttato circa 5000 euro. Inoltre, dovrà rispondere di altri due capi d’imputazione quali la detenzione dello stupefacente e la rapina (sembrerebbe per aver sottratto il cellulare ad uno degli acquirenti). L'attività di spaccio si sarebbe svolta nella cittadina dell’entroterra maceratese.

All’interno di un immobile abbandonato nel centro di Esanatoglia, le forze dell’ordine hanno rinvenuto parte delle sostanze fra hashish e cocaina (in tutto circa 58 grammi). L’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Macerata e diretta dal Pm del Tribunale di Macerata Enrico Riccioni, ha portato a ricostruire anche la cessione di altri quantitativi, tra cui 40 grammi di hashish e 29 di cocaina. Chiuse le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Macerata e che hanno impegnato i carabinieri in un periodo di appostamenti e monitoraggio della persona sospettata, il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari con il controllo del braccialetto elettronico.

Nell’udienza di convalida dell’arresto, accompagnato dai proprio legale di fiducia avv. Ruggero Benvenuto di Fabriano, il ragazzo è stato interrogato per rispondere e ribattere alle contestazioni che riteneva non corrette. Confermata la misura cautelare, il suo legale ha subito inoltrato l’istanza del riesame della misura cautelare decisa dal Gip di Macerata Giovanni Maria Manzoni, che verrà esaminata la prossima settimana ad Ancona.






Questo è un articolo pubblicato il 12-01-2023 alle 06:47 sul giornale del 12 gennaio 2023 - 5214 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, matelica, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dMyR





logoEV
logoEV
qrcode


Cookie Policy