La Vigor Basket Matelica in viaggio verso Fiorenzuola

2' di lettura 14/01/2023 - È già in viaggio verso l’Emilia la Halley Matelica, che torna in campo domani (palla a due ore 18 al PalArquato) dopo 25 giorni, tra vacanze di Natale e cancellazione del match contro Firenze, per la sfida contro la Pallacanestro Fiorenzuola che chiude il girone di andata. Partita complicata, contro una squadra ambiziosa e in buona salute, che ha aperto il suo 2023 col successo esterno sul campo di Ozzano.

Squadra profonda e che ha tante armi a sua disposizione quella di coach Gianluigi Galetti, che peraltro ha pescato a piene mani nelle Marche per la composizione del roster gialloblu. In cabina di regia si dividono oneri e oneri il fanese Michele Caverni (8,4 punti col 42% da 3, 2,3 rimbalzi e 2,6 assist a partita) e lo jesino Noah Giacché (7,2 punti, 3,4 rimbalzi e 3,4 assist per gara), mentre il pacchetto esterni ruota intorno al poliedricità dell’osimano Mattia Magrini (11,7 punti, 6,6 rimbalzi e 3,4 rimbalzi ad allacciata di scarpe), che ha trova manforte in Giulio Casagrande (10,9 punti, 3,7 rimbalzi e 2,1 assist di media) e nel talento da Camerino Alessio Re (5,1 punti col 64% da 2 e 4,1 rimbalzi a partita). Sotto canestro rotazione ampia e di altissimo livello, con la coppia composta da Gianluca Giorgi (16,7 punti col 55% da 3 e 5,8 rimbalzi a partita) e Jacopo Preti (14,6 punti, 4,9 rimbalzi e 2,2 assist di media) che sta facendo furore e il solido ex Senigallia Federico Ricci (8,0 punti e 3,4 rimbalzi a sera) e il veterano Riccardo Pederzini (4,7 punti a partita) pronti a dare il loro contributo. Squadra di non grandissima taglia fisica, che concede qualcosa in difesa (79,9 punti subiti a gara, peggior difesa del girone) e che, curiosamente, finora ha reso molto di più fuori casa che a domicilio (dove ha un record di 3-4, il peggiore tra le prime 13 squadre delle classifica), ma che ha grande qualità e profondità di alternative in ogni ruolo: servirà una Vigor tirata a lucido per tentare di dare un seguito alla vittoria prenatalizia a Cervia e tenere accesa la fiammella della speranza di accesso ai playout, che con l’estromissione di Firenze dal campionato vedranno restare fuori “solo” le ultime tre della classe.


   

da Vigor Basket Matelica





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-01-2023 alle 14:08 sul giornale del 15 gennaio 2023 - 126 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, matelica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dM8t





logoEV
logoEV
qrcode