Pieve Torina e Belforte in lutto per la scomparsa di Priamo: aveva solo 56 anni

2' di lettura 08/02/2023 - Un lutto improvviso ha colpito due comunità, rispettivamente quella di Pieve Torina e di Belforte del Chienti, ma in generale anche il mondo dello sport ed in particolare della specialità del tiro con l'arco. A causa di un improvviso malore è venuto a mancare all'età di 56 anni Priamo Palmieri, titolare dell'oreficeria "Regalo Più" di Pieve Torina, nonché atleta e presidente della titolata Asd Arcieri Medio Chienti di Belforte.

A pochi giorni di distanza dall'entusiasmante trionfo della squadra belfortese della sezione "Compound", che aveva vinto il titolo regionale a Caldarola, la società è stata colpita da questo improvviso lutto. Lo stesso Priamo era un componente di quella squadra, che aveva trascinato al successo con tutta la sua classe ed esperienza, essendo anche istruttore di specialità.

L'Asd Arcieri di Belforte ha così commentato nella sua pagina Facebook la scomparsa: "Ciao Priamo, con la tua gentilezza, la tua pacatezza, la tua bontà, la tua cultura, la tua eleganza, la tua onestà, eri un leader per ognuno di noi. Ci volevi bene, ce lo dicevi con le parole e ce lo dimostravi con i fatti. Adesso te lo diciamo noi, ti vogliamo bene! Pensare un Medio Chienti senza di te è impossibile. Sei stato, sei, e rimarrai per sempre il nostro Presidente".

Tanti i messaggi di condoglianze alla famiglia attraverso i social, anche dalle altre società sportive di arcieri sia regionali che di altre regioni. Una perdita incommensurabile è stata definita la scomparsa di Priamo Palmieri nel mondo del tiro con l'arco e questo per la sua grandezza umana, fatta di gentilezza, disponibilità, generosità e competenza.

La notizia della scomparsa ha gettato nello sconforto anche la sua città di Pieve Torina, dove con la sua attività commerciale di orefice era da anni un punto di riferimento. Priamo lascia la moglie Franca e la figlia Carolina.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.
Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente al giornale desiderato nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "Notizie on".
Per Telegram cliccare il canale desiderato e iscriversi.

Giornale Whatsapp Telegram
Vivere Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Vivere Fabriano 376.0081705 @VivereFabriano
Vivere Macerata 328.6037088 @VivereMacerata







Questo è un articolo pubblicato il 08-02-2023 alle 20:38 sul giornale del 09 febbraio 2023 - 3680 letture

In questo articolo si parla di cronaca, angelo ubaldi, articolo, priamo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dRzQ





logoEV
logoEV
qrcode