Riapre il Museo della Guerra a San Severino

1' di lettura 08/03/2023 - Sabato prossimo (11 marzo), dopo un periodo di chiusura per lavori di sistemazione e miglioramento, riapre ai visitatori il Museo della Guerra allestito nelle sale espositive al primo piano di palazzo Servanzi Confidati.

Il museo raccoglie reperti e documenti della linea gotica, opera difensiva che durante la seconda guerra mondiale divenne un baluardo importante per tutto il territorio dell’Italia centrale. In mostra oltre 3mila reperti del secondo conflitto donati alla Città di San Severino Marche da padre Ivo Marchetti, frate cappuccino, che intendono sottolineare gli orrori del secondo conflitto mondiale con la volontà di preservare la memoria storica e sollecitare la conoscenza del passato. La raccolta resterà poi aperta tutti i fine settimana e i giorni festivi con il seguente orario: sabato dalle ore 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, domenica e festivi dalle ore 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2023 alle 11:47 sul giornale del 09 marzo 2023 - 286 letture

In questo articolo si parla di cultura, san severino marche, Comune di San Severino Marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/dWnn





logoEV
logoEV
qrcode