Sistemati 150 km di percorsi di montagna per il Santoporo XC: il circuito Cross Country rimarrà anche dopo la gara

1' di lettura 19/04/2023 - C'è tanto impegno dietro al lavoro degli organizzatori di Santoporo XC, l'appuntamento internazionale di Cross Country in programma domenica 30 aprile e lunedì 1 maggio a Esanatoglia, valido come terza tappa di Internazionali d'Italia Series.

Dopo aver sistemato 150 Km di percorsi in montagna dedicati alla Mountain Bike, con la pulizia dei sentieri e l'installazione dei relativi cartelli, il circuito che ospiterà i campioni del Cross Country diventa permanente, a completa disposizione delle società e degli appassionati.

Il crossodromo internazionale "Gina Libani Repetti" è inoltre in attesa di interventi e di un impianto di illuminazione per renderlo fruibile anche nelle ore notturne, grazie a un progetto condiviso dal Comune di Esanatoglia e dalla Regione Marche. Attorno al crossodromo è nato un circuito permanente di Cross Country rispecchia i canoni moderni della specialità Olimpica della Mountain Bike. Realizzato dall'Associazione Esatrail guidata dal Presidente Leopoldo Giordani con il supporto di Daniele Antinori, Piero Bartocci, Francesco Spitoni, Cherubino Todini, Luca Salvucci, Marco Antonelli, Maica Burzacca e Pierpaolo Pascucci, il percorso di 3,6 Km è stato reso più impegnativo sotto il profilo tecnico grazie all'inserimento di un tratto in discesa su pietra che immette in un settore caratterizzato da tronchi e su un rock garden artificiale. A quel punto segue una discesa ripida e un single track.

Un grande lavoro di squadra a beneficio dei campioni della Mountain Bike, ai quali non resta che provare il nuovo anello.


   

da Organizzatori





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-04-2023 alle 11:42 sul giornale del 20 aprile 2023 - 1020 letture

In questo articolo si parla di sport, esanatoglia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/d4ze





logoEV
logoEV
qrcode