Mx junior: bene i marchigiani in Basilicata, esulta Amali

4' di lettura 25/04/2023 - Bene i giovani marchigiani più attesi alla Selettiva finale dell’Area Centro Sud disputatasi a Moltalbano Jonico in Basilicata ed ha visto al via più di 180, mentre e quasi 220 hanno animato quella del Centro Nord all’ Albettone). Sugli scudi il giovane Cristian Amali che ha dominato la classe 85 Junior in sella alla Ktm del Team Pardi Racing Royal Pat Racestore vincendo entrambe le manche, mentre nella 125 Simone Mancini (Caparvi racing – Megan racing) si aggiudica il Challenge Blu Cru Yamaha di queste selettive Centro Sud.

Gare che si sono disputate nello stesso week end in due location bellissime, dove si sono sfidati in oltre 400 piloti, per decretare i vincitori e tutti i qualificati a finali (125 e Senior 85) e semifinale (per Junior 85 e Cadetti e Debuttanti 65). In un fine settimana sostenuto dalle buone condizioni meteo si è conclusa con successo questa prima fase del campionato che aumenta le presenze e gli spunti tecnici di anno in anno.

Nella 125 a Montalbano Jonico è stato ancora una volta Alfio Pulvirenti (Seven Motorsport) a vincere entrambe le manche portando a casa tutto il bottino, recuperando sempre in entrambe le manche per pii andare a vincerle. Brillante il pilota Andrea Roberti ( del team Pardi Royal Pat KTM Racestore) che con due manche all’attacco sale sul secondo gradino Il marchigiano Simone Mancini (Caparvi racing – Megan racing) si aggiudica il Challenge Blu Cru Yamaha di queste selettive Centro Sud. In questa classe vicini gli altrimarchigiani che si sono così piazzati: Andrea Cavallari (Team Top Ride)r su Gas Gas 13°, Marco Filipponi del team Pardi Racing su Ktm 14° e Andrea Boriani (Team Scintilla) su Husqvarna. Nella 85 Senior, anche a Montalbano è continuato il monopolio di Andrea Uccellini (Fashion bike – Ragni moto) che completa il lavoro di Ponzano vincendo entrambe le manche portando a casa il titolo.

Il migliore dei marchigiani è stato Cristian Diomedi (Cross Park Ponzano) su Ktm giunto 15° di giornata, poi più staccati Emanuele Giorgi (M.C. Fagioli) Husqvarna, Nicola Bruni (Team Cross Park Ponzano) su Ktm, Thomas Pietralla (Team Top Rider) su Ktm, Michele Mozzoni (MC Fagioli) su Ktm e David Paglialunga (Team Ragni Fabriano) su Husqvarna. Enea Alamanni (Caparvi Racing- Megan Racing) si è aggiudicato il Challenge Yamaha Blu Cru di categoria. Nella 85 Junior è continuata la saga di Christian Amali (Pardi Royal Pat KTM Racestore) che si è aggiudicato entrambe le manche anche in Basilicata e completa anche lui il lavoro che lo porta a ritirare la medaglia d’oro di queste selettive di categoria. Amali ha preceduto il suo compagno di squadra Riccardo Burrini (Pardi Royal Pat KTM Racestore) che gli ha dato il filo da torcere in entrambe le frazioni. Più indietro i corregionali Alceste Pallotta e Luca Stampatori, entrambi del Team Cross Park Ponzano su Ktm; quindi Erik Mangialardo (Top Rider) su Ktm.

Nella 65 Cadetti vinta nettamente da Antony Montoneri (973 MX team) hanno difeso i colori marchigiani Luifi Paganelli (team Suasa) su Husqvarna che ha chiuso al 10° posto, mentre Ettore Pavoni (MC Faglioni) su Ktm ha finito 19°. Nella 65 Debuttanti il successo è andato a Adriano Carbonara (Beddini racing) che ha conquistato l’assoluta ed il titolo di zona. Buona la prova dell’unico marchigiano in gara Elia Acero è giunto 11°.

È Federico Volpe (Gorlese Mario Colombo) a prendersi la scena della categoria in terra veneta, dopo Alessandro Dal Santo a Cremona. Federico sfodera una prestazione maiuscola, soprattutto in gara-2 dove si prende la testa della gara nel finale e va a vincere assoluta e campionato. Alessandro Dal Santo (Asiago 7C) con una seconda manche problematica perde la leadership e termina secondo, terzo Mattia Vertua (G.S. Fiamme Oro Milano), vincitore di gara- 1 oggi e secondo nell’assoluta di giornata. Per la semifinale l’appuntamento è a Savignano sul Panaro il 3-4 giugno (MO) valida anche come prima finale per la classe Senior 85.








Questo è un articolo pubblicato il 25-04-2023 alle 12:13 sul giornale del 26 aprile 2023 - 122 letture

In questo articolo si parla di sport, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/d5w8





logoEV
logoEV
qrcode