"Reintegrati i finanziamenti per l'intervalliva San Severino-Tolentino, appalti nel 2024"

piermattei rosa sindaco san severino 2' di lettura 29/04/2023 - “I finanziamenti per il collegamento San Severino Marche – Tolentino e, quindi, al raccordo con la superstrada e la Quadrilatero sono stati tutti reintegrati”.

Il primo cittadino settempedano, Rosa Piermattei, ha risposto così in aula, nel corso dell’ultima seduta del Consiglio comunale, ad un’interrogazione presentata dal gruppo consiliare San Severino Futura, primo firmatario il consigliere capogruppo Francesco Borioni, sull’ intervalliva San Severino Marche - Tolentino. “Negli ultimi Consigli comunali avevo aggiornato sui vari sviluppi in corso e con un comunicato ufficiale è stata data evidenza all’incontro tenutosi a San Severino Marche in data 28 marzo alla presenza anche del sindaco del Comune di Tolentino, dei vertici della società Quadrilatero Marche Umbria, dei rappresentanti della Regione e della Provincia e dei progettisti. Nello specifico, si era data informazione sull’affidamento della progettazione definitiva e sull’accoglimento delle varie modifiche proposte dalle due Amministrazioni locali di San Severino Marche e Tolentino. In quell’occasione – ha sottolineato in aula il sindaco Piermattei - nessuno aveva parlato di un possibile definanziamento dell’opera o di spostamenti dei relativi finanziamenti a favore di altri interventi”.

Rispondendo all’interrogazione il sindaco ha spiegato ancora: “Ad oggi ritengo che gli atti del Cipess, il comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile, non siano molto chiari, soprattutto nella loro successione temporale, ma abbiamo avuto rassicurazione sia dai vertici della Regione, nelle persone del suo presidente e dell’assessore competente, nonché attraverso la nota stampa congiunta dei consiglieri regionali Borroni e Livi, sia dai vertici della Quadrilatero, che nessuna somma è stata sottratta al progetto dell’intervalliva Tolentino – San Severino Marche a favore di altre opere. Come già rappresentato rimango perplessa su come si siano svolti i fatti e penso che siano altri a doversi giustificare per la vicenda – ha proseguito il sindaco, aggiugendo subito dopo in risposta alla medesima interrogazione - I vertici della Regione e quelli di Quadrilatero mi hanno garantito che il finanziamento attualmente disponibile è di 98,32 milioni di euro e che il temporaneo definanziamento di 14,7 milioni di euro, precedentemente operato a favore dell’intervalliva di Macerata, è stato riassegnato all’intervalliva Tolentino-San Severino Marche con delibera Cipess 44/2022. Anche il successivo definanziamento di 26,21 milioni di euro, operato a favore dell’intervalliva di Macerata, e di 10,55 milioni operato a favore dell’innesto tra la strada statale 77 e la strada statale 16 a Civitanova Marche, ha trovato copertura con la delibera Cipess n. 43/2022. Pertanto, il complessivo finanziamento dell’opera è rientrato nella disponibilità dell’intervalliva Tolentino - San Severino Marche. L’ulteriore fabbisogno per il completamento dell’opera, ad oggi stimato in 92 milioni di euro, sarà reperito dalla società Quadrilatero nell’ambito del Contratto di programma Anas. Si prevede l’appaltabilità dell’intervento nel 2024”.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.
Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente al giornale desiderato nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "Notizie on".
Per Telegram cliccare il canale desiderato e iscriversi.

Giornale Whatsapp Telegram
Vivere Camerino 340.8701339 @VivereCamerino
Vivere Fabriano 376.0081705 @VivereFabriano
Vivere Macerata 328.6037088 @VivereMacerata





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2023 alle 11:58 sul giornale del 02 maggio 2023 - 140 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/d6hL





qrcode