Riverberi fa il pieno con 2000 partecipanti in 12 concerti: a breve il programma di RisorgiMarche

2' di lettura 13/06/2023 - Dodici concerti in 7 Comuni del cratere sismico, con oltre 2.000 partecipanti. Sono i numeri della prima edizione di Riverberi, il format di RisorgiMarche creato per valorizzare la musica acustica in luoghi unici come chiese, pinacoteche, teatri e boschi.

“Vogliamo ringraziare tutte le Amministrazioni locali - sottolinea Giambattista Tofoni - che hanno dimostrato una grande sensibilità ed una profonda attenzione per la nostra proposta artistica e culturale: da Ripe San Ginesio a Monte San Martino, da Apiro a Belforte del Chienti, da Treia a Pieve Torina. E poi un plauso agli straordinari musicisti che ci hanno accompagnato in questo percorso inedito, ma che ha pienamente raggiunto gli obiettivi che ci eravamo prefissi insieme ai sindaci: da un lato il recupero dell’antico rapporto tra il suono e lo spazio nel quale l'artista ‘crea’ in tempo reale, sfruttando le caratteristiche dell’ambiente, i suoi riverberi, nei quali l’ascoltatore non può che 'aspettarsi l’inaspettato'. Dall’altro far scoprire - e (ri)scoprire - questi borghi dell'entroterra attraverso le loro eccellenze storiche ed artistiche, la capacità manifatturiera, i sapori del territorio”.

Dimitri Grechi Espinoza, Marco Colonna, Silvia Bolognesi, Pasquale Mirra, Giuseppe Franchellucci, Ambrogio Sparagna, Dario Cecchini, Javier Girotto, Alfredo Laviano, Ada Montellanico con il suo quintetto, Roberto Lucanero: sono gli artisti che hanno fatto vivere al pubblico momenti di straordinaria suggestione, giocando con suoni, voci e sperimentando anche affascinanti fusioni con il mondo dell’arte visiva. “Questa esperienza, che ripeteremo a partire dal prossimo autunno - annuncia Tofoni -, ci ha regalato ancora più entusiasmo, che stiamo riversando nella realizzazione del cartellone della nuova edizione di RisorgiMarche. Nei prossimi giorni annunceremo nomi e località di un programma che, ancora una volta, saprà stupire senza perdere le sue peculiarità più importanti: la vicinanza con le comunità marchigiane, la sostenibilità ambientale, l'attenzione per il sociale, grazie alle preziose e consolidate collaborazioni con Anffas Sibillini ed il microbiscottificio Frolla”.


   

da RisorgiMarche



RisorgiMarche


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-06-2023 alle 15:23 sul giornale del 14 giugno 2023 - 116 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, risorgimarche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ec6t





qrcode