Assem e Assem Patrimonio, luce verde per la fusione

2' di lettura 30/06/2023 - Semaforo verde del Consiglio Comunale di San Severino Marche al progetto di fusione per incorporazione nella società Assem Spa della società Assem Patrimonio Srl e allo schema del nuovo statuto della società Assem Spa.

L’assise settempedana ha autorizzato il Sindaco, gli uffici comunali e gli organi societari delle due società partecipate ognuno per quanto di propria competenza, a porre in essere i necessari atti al fine di dare concreta attuazione agli indirizzi espressi dall’assemblea che già a dicembre dello scorso anno aveva approvato il piano di revisione delle società partecipate manifestando la volontà dell’Amministrazione comunale di procedere alla fusione in un’ottica di semplificazione, razionalizzazione e contenimento della spesa pubblica.

“Come emerge dal progetto di fusione – ha spiegato in aula il sindaco della Città di San Severino Marche, Rosa Piermattei - questa scelta parte dalla necessità di riunire in un’unica società l’attività di gestione del servizio e la proprietà delle reti e degli impianti del servizio idrico, unitamente al risparmio che si verifica sia in termini di semplificazione che di economicità, evitando il sostenimento dei costi che, allo stato attuale, sono da considerarsi duplicati. La società incorporante, ai sensi dell’articolo 2504-bis comma 1 del Codice Civile, subentrerà in tutti i rapporti giuridici della società incorporanda, manterrà inalterata la propria denominazione, la propria forma giuridica di società per azioni, e comprenderà tra le proprie attività e passività di bilancio gli elementi attivi e passivi patrimoniali dell’incorporanda”.

Le due società hanno già provveduto a porre in essere tutti gli atti e gli adempimenti necessari alla definizione della procedura di fusione. Per l’Amministrazione cittadina la fusione consentirà la realizzazione di sinergie di scopo e di economie di scala, trattandosi di società partecipate dallo stesso ente locale, favorirà il consolidamento della situazione patrimoniale con correlati benefici nel reperimento delle risorse economico-finanziarie funzionali al miglior espletamento dei servizi erogati ed alla loro eventuale implementazione, permetterà la razionalizzazione delle spese di amministrazione e di gestione attraverso la riduzione degli organi amministrativi e di controllo e favorirà l’ efficientamento del servizio idrico integrato a mezzo di una sola società che svolgerà sia il servizio idrico che la manutenzione delle proprietà immobiliari. Il nuovo statuto della società Assem Spa si compone di 33 articoli. Il capitale sociale nominale è di 14 milioni di euro. Il nuovo statuto prevede anche la possibilità sia di un amministratore unico che di un consiglio di amministrazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2023 alle 12:11 sul giornale del 01 luglio 2023 - 74 letture

In questo articolo si parla di economia, san severino marche, Comune di San Severino Marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ef65





qrcode