Gli ebikers di Camerino e l'Anello dei monti Sibillini: due giorni in sella immersi nella natura (foto)

1' di lettura 19/07/2023 - Il gruppo ciclistico ebikers Camerino ha appena terminato la trasferta percorrendo il famoso “Anello dei monti Sibillini”.

Tale percorso ha come baricentro il monte Vettore con i suoi 2476 metri di altitudine e si sviluppa su due regioni, quattro provincie ed interessa un territorio di oltre dieci comuni. Si tratta di un circuito in gran parte caratterizzato da piccoli sentieri di montagna, spesso molto impegnativo e lungo circa 120 chilometri con un’ascesa totale di ben 3.434 metri che attraversa anche piccoli torrenti ed una fitta vegetazione.

I ciclisti camerti hanno diviso il percorso in due tappe, con partenza da Visso e con sosta e pernotto nel comune Montefortino. Tale viaggio ha dato l’opportunità ai bikers di apprezzare le tante bellezze del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, con sua altezza il monte Vettore ed il monte Bove che, con la sua caratteristica punta rocciosa di 2.169 metri, è stato definito l’unica cima dolomitica delle Marche. Molto suggestivi sono stati poi i percorsi religiosi e quello storico dei mietitori, nonché l’arrivo sull’altopiano di Castelluccio di Norcia con la sua stupenda fioritura dai colori unici.

Un’esperienza indimenticabile che ha permesso ai ciclisti camerti d’immergersi, facendo sport, in quella natura incontaminata che solo i Sibillini sanno regalarci.


   

da Organizzatori







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2023 alle 12:54 sul giornale del 20 luglio 2023 - 1798 letture

In questo articolo si parla di sport, camerino, Organizzatori, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ekt6





logoEV
logoEV
qrcode