La Vigor Basket Matelica pesca un giovane dal Salerno, ecco Sulina

2' di lettura 19/07/2023 - La Vigor Basket Matelica è lieta di annunciare l’ingaggio per la prossima stagione di Victor Sulina. Playmaker classe 2004, 180 centimetri di altezza, nell’ultima stagione ha indossato la canotta della Virtus Arechi Salerno (Serie B girone D).

Di origini croate ma cresciuto nel Trevigiano, il neo biancorosso ha mosso i primi passi nel mondo della pallacanestro nei settori giovanili di Oderzo prima e Bassano poi, ma fa il suo esordio a livello senior con la maglia di San Vendemiano, dove resta un biennio, tra il 2019 e il 2021, in piena emergenza covid. La stagione successiva scende in Serie C Gold a Montebelluna, dove produce un’ottima annata, con 13,1 punti segnati a partita e il ruolo di leader assoluto di una squadra capace di spingersi fino ai quarti di finale playoff. Nella passata stagione il ritorno in Serie B, coinciso con la prima esperienza lontano da casa: dopo aver disputato la Supercoppa con la canotta di Monfalcone, emigra infatti a Salerno, crescendo mese dopo mese: per lui 5,3 punti a partita con un grande rush finale, nonostante ciò non sia bastato per evitare ai campani di evitare la Serie B Interregionale. Talento cristallino, grande facilità nel trovare il canestro, sarà la scommessa da vincere per fare un ulteriore salto di qualità verso l’alto. Indosserà la canotta numero 27.

Queste le prime parole del nuovo giocatore della Halley: «Stavo cercando una squadra di B Interregionale che mi desse l’opportunità di fare un campionato di vertice, di provare a vincere con l’opportunità di avere spazio. Un elemento determinante, parlando col coach, è stata la sua volontà e disponibilità a lavorare molto anche con sedute individuali: sono giovane, ho bisogno di crescere anche in questa maniera. Ho sentito parlare molto bene della società e ringrazio coach e società per come mi hanno accolto: la trattativa è stata davvero facile e veloce. Non vedo l’ora di iniziare e conoscere tutti».

Così coach Tony Trullo: «E’ un talento puro, una scommessa che facciamo su un ragazzo cresciuto esponenzialmente nel corso della scorsa stagione. Ho visto alcune sue partite, può essere una grande sorpresa. Non ho paura della sua giovane età: in passato ho dato modo di stare in campo ad allora esordienti come Alessandro Piazza o Pierpaolo Marini, spero possa ricalcare le loro orme».

Il commento del gm Stefano Bruzzechesse: «Cosa dica la carta d’identità di questo ragazzo non ci mette paura: ha già dimostrato le sue qualità ed una discreta faccia tosta la scorsa stagione a Salerno. Siamo convinti possa ripetere il percorso di sviluppo che ha compiuto da noi Antonio Gallo».


   

da Vigor Basket Matelica





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2023 alle 15:55 sul giornale del 20 luglio 2023 - 64 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, matelica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ekwu





logoEV
logoEV
qrcode