Da tutto il mondo per il festival internazionale del folklore di Matelica: successo per la 28esima edizione

2' di lettura 02/08/2023 - Cinque serate, sette gruppi, tre continenti. Sono questi i numeri della 28esima edizione del festival internazionale del folklore “Etnie a confronto” di Matelica.

Dal 28 luglio al 1° agosto la città di Matelica ha ospitato decine di persone provenienti da tutto il mondo che hanno preso parte ai bellissimi spettacoli che si sono tenuti serata dopo serata presso il palco allestito a piazzale Gerani. Spettacoli, musiche e danze che sono state come sempre molto apprezzate dal pubblico. A questa edizione hanno preso parte gruppi provenienti dalla Colombia, dal Guadalupe, dagli Stati Uniti, dalla Nuova Zelanda, dalla Bulgaria, dal Cile e ovviamente dall’Italia.

Tanti appassionati che hanno conosciuto la città e in queste giornate hanno avuto modo di partecipare a diverse iniziative organizzate per loro. Alla serata finale, che si è tenuta ieri (1 agosto), ha preso parte anche l’assessore regionale alla Cultura Chiara Biondi insieme all’amministrazione comunale matelicese guidata dal sindaco Massimo Baldini. «Un’edizione di successo – ha commentato il primo cittadino - e per questo il ringraziamento del Comune va sicuramente al presidente Gianni Bragoni e a tutta l’Associazione Folklorica “Città di Matelica” in quanto con tanta passione e impegno fanno ricordare, crescere e dare continuità a un gruppo che ha portato in giro per il mondo il nome di Matelica. L’Associazione Folklorica ha il grande merito di continuare a far conoscere le tradizioni, i costumi, le musiche e le danze dei nostri territori vissute nei tempi passati. Oramai, dopo la pausa per il Covid, l’incontro è ritornato nella sua piena efficienza a promuove lo scambio culturale fra popoli di ogni continente dove sono presenti altre tradizioni, altri costumi, portando nuove esperienze e modi diversi di vivere. Anche se siamo lontani tutti viviamo nello stesso pianeta e tutti siamo chiamati a conservarlo e proteggerlo costruendo la pace e allontanando le guerre. L’amministrazione comunale rivolge un caloroso saluto e ringraziamento anche ai vari gruppi che hanno partecipato all’incontro con la speranza che portino nelle loro terre un bel ricordo di Matelica e tornino con gioia a visitarla per trovarla ancora più bella. Grazie ancora a chi dedica tanto tempo e lavoro alla riuscita di questo evento, al presidente e a tutti i componenti dell’Associazione Folklorica “Città di Matelica”».








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-08-2023 alle 17:58 sul giornale del 03 agosto 2023 - 588 letture

In questo articolo si parla di matelica, spettacoli, comune di matelica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/emvM





logoEV
logoEV
qrcode