Approda a Serrapetrona la seconda tappa del "Trofeo Montagne Maceratesi"

3' di lettura 05/08/2023 - Si è svolta nei giorni scorsi la seconda prova amatoriale per cani da ferma Inglesi (Setter e Pointer) organizzata dall’azienda Faunistica Venatoria di Serrapetrona. La prova si inserisce all’interno del “Trofeo Montagne Maceratesi“ e si è svolta su prati naturali montani situati tra 800/100 s.l.m.

Questo trofeo con una formula innovativa, per cani da ferma di razza inglese, si avvicina principalmente al regolamento delle prove E.N.C.I. a selvaggina naturale e a quello ideato dalla S.I.S. ( Società Italiana Setter ) delle PAV ( Prove Amatoriali di Avvicinamento alla Cinofilia ), le quali non prevedono lo scoglio del fermo al frullo e di un ferreo addestramento del soggetto, tutto ciò allo scopo di incrementare la cultura cinofila tra i cacciatori e di mantenere il patrimonio genetico delle razze canine.

Questa seconda prova ha visto un nutrito numero di partecipanti, come quella precedente svoltasi nel mese di giugno nella Zona Addestramento Cani del Gruppo cinofilo Camerte ed organizzata dalla Sezione Comunale di Camerino della Federazione Italiana della Caccia. Le due manifestazioni hanno ricevuto apprezzamenti positivi da concorrenti, spettatori e giudici. Particolarmente positivi sono stati i riscontri per la nuova formula della prova, per le zone montane dove si è svolta, per la perfetta organizzazione, per la presenza di soggetti in prova di qualità e per la notevole presenza di ottima selvaggina. Considerati i brillanti risultati ottenuti, si prevede e si auspica che nel prossimo anno altre Associazioni Venatorie e Aziende Faunistiche Venatorie vogliano organizzare prove di questo genere.

Al termine della prova i concorrenti e giudici si sono radunati nella suggestiva piazza di Serrapetrona, dove hanno stilato la classifica. Prima di procedere alla premiazione finale è intervenuto il Presidente dell’azienda Faunistico Venatoria Serrapetrona, Sandro Palombarini, che ha ringraziato tutti i partecipanti in particolar modo le due “lady” presenti, Annalisa Verdolini e Sabina Trasatti, i Giudici Simone Scarpecci e Erik Mogliani per la loro disponibilità e professionalità, tutti i collaboratori e i promotori, Angelo Fidanzi quale organizzatore della prima prova, Renzo Paniccià come persona dalla grande cultura cinofila, Alessandro Mercuri e Lorenzo Zamparini per l’ottima riuscita della manifestazione. Classifica e qualifica Batteria n. 1 Giudice Simone Scarpecci

1° Ecc. Como P.I. Conduttore Sbarbati Mauro 2° Ecc. Honda S.I. Conduttore Cipriani Riccardo 3° Ecc. Ethò S.I. Conduttore Bedetta Florindo 4° Ecc. Franco S.I. Conduttore Castellani Gianni 5° Ecc. Circe S.I. Conduttore Trasatti Sabrina 6° Ecc. Vetar S.I. Conduttore Testaguzza Ercole

Classifica e qualifica Batteria n. 2 Giudice Erik Mogliani 1° Ecc. Bruss S.I. Conduttore Belegni Matteo 2° Ecc. Milord S.I. Conduttore Patacchini Angelo 3° Ecc. Bruma S.I. Conduttore Belegni Matteo 4° Ecc. Lerry S.I. Conduttore Miconi Giuseppe 5° Ecc. Tiffany S.I. Conduttore Cambogiani Sandro 6° Ecc. Duster S.I. Conduttore Moretti Daniele.

Il barrage finale se l'è aggiudicato Como Pointer Inglese di Mauro Sbarbati.


   

di Roberto Scorcella
macerata@vivere.it







Questo è un articolo pubblicato il 05-08-2023 alle 11:36 sul giornale del 06 agosto 2023 - 192 letture

In questo articolo si parla di attualità, serrapetrona, articolo, roberto scorcella, cani da ferma, trofeo montagne maceratesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/emRA





logoEV
logoEV
qrcode